Maria Pia De Vito
Maria Pia De Vito
Maria Pia De Vito

Un incontro di fresca data, quello tra due portabandiera del jazz italiano come Maria Pia De Vito e Ares Tavolazzi, che per l’occasione lascia il contrabbasso per imbracciare lo strumento elettrico. In un contesto di assoluta intimità eseguiranno canzoni statunitensi d’autore (da Joni Mitchell a Elvis Costello) alternate ai capolavori di Charles Mingus e Thelonious Monk: un’occasione per ascoltare la camaleontica voce della De Vito, negli ultimi anni particolarmente dedita alla musica di ricerca, in un repertorio che invece è particolarmente suadente e popolare.

Maria Pia De Vito è da tre decenni al vertice del canto jazz italiano ed europeo. Pluripremiata al Top Jazz, è un’artista a tutto tondo; compositrice e arrangiatrice oltre che performer. La De Vito è un’instancabile esploratrice del linguaggio e degli stili musicali legati all’improvvisazione. I suoi interessi spaziano dal jazz alla musica più sperimentale, dalla tradizione classica alla canzone popolare partenopea: una voce e una personalità artistica decisamente libere e straordinariamente moderne.

Ares Tavolazzi, oltre alla fama raccolta come membro degli Area, è uno dei più stimati contrabbassisti del jazz italiano. A testimonianza del suo indiscutibile valore ci sono i grandi leader che lo hanno voluto come elemento fondamentale delle loro ritmiche: Stefano Bollani, Enrico Rava, Massimo Urbani, Francesco Guccini, Sal Nistico, Max Roach, Lee Konitz, Phil Woods…

 

8 marzo, Massa Lombarda (RA), Maria Pia De Vito e Ares Tavolazzi, Sala del Carmine, via Rustici, ore 21, nfo: 0544 405666, crossroads-it.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here