Prende il via il 19 luglio la seconda parte del SaxArts Festival, giunto alla sua ventesima edizione, e avrà come protagonista il celebre sassofonista statunitense Russ Peterson, uno dei più apprezzati interpreti del panorama musicale mondiale.

Sono tre gli appuntamenti in programma a luglio: si comincia giovedì 19 con American Funky Pants, concerto nel Giardino della Rocca di Russi che vedrà Russ Peterson impegnato con la ritmica formata da Alessandro Altarocca alle tastiere, Marcello Sutera al basso e Filippo Mignatti alla batteria. Musica in cui si intrecciano i suoni del jazz e i ritmi del funk sotto la guida di un vero e proprio funambolo della “pipa di nichel”.

Si prosegue poi a Faenza, venerdì 20 luglio, con il concerto in programma presso la Bottega Bertaccini – Libri e Arte, in una serata dal titolo Pictures from New York. Saranno di scena i musicisti del SaxArts Ensemble con Russ Peterson. All’interno della formazione saranno presenti tutti i componenti della famiglia del saxofono, dal sopranino al basso, passando per i più “abituali” soprano, alto, tenore e baritono.

Si conclude il mese di SaxArts Festival sabato 21 luglio al Palazzo Fantini di Tredozio con una serata dedicata alla musica americana, dove Peterson potrà condividere la sua grande esperienza musicale con i giovani musicisti del Concordia College Saxophone Quartet e del SaxArts Ensemble.

Il SaxArts Festival, diretto da Marco Albonetti, viene organizzato con il contributo dei comuni di Faenza, Tredozio e Russi, di Romagna Acque, di Confcooperative e dell’Unione della Romagna Faentina e con il supporto materiale ed umano delle famiglie ospitanti che accolgono i ragazzi convenuti a Faenza per la rassegna.

Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21.15 e sono a ingresso gratuito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.