MOLCHAT DOMA: DUE DATE IN ITALIA PER IL TRIO POST PUNK

0

I Molchat Doma e il loro immaginario nostalgico legato all’URSS tornano in Italia per due date. Il trio di Minsk che da sempre incrocia post-punk, new wave e synth pop, suonerà all’interno di DLF Diretto Live Festival presso l’Arena Puccini di Bologna il 5 giugno e per UNALTROFESTIVAL presso il Magnolia di Milano il 7 giugno.

La band ha all’attivo tre album, tra cui l’ultimo finora pubblicato Monument, uscito per Sacred Bones Records nel 2020

Il sound è scuro dai ritmi ballabili, con una forte dose di gotic ethos, i loro maestri sono chiari ascoltandoli, ma i Molchat Doma creano un suono significativo e caratterizzante.

La band è composta da Egor Shkutko, il cantante che scandisce i testi russi con la sua voce profonda e lineare, Roman Komogortsev alla chitarra, synth e drum machine, e Pavel Kozlov basso e sintitezzatori.

info:

Prevendite già disponibili sui vari circuiti on line

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.