CANEMORTO. THE PAINTING RACE a palazzo vizzani

0
6

Giovedì 25 gennaio 2024 alle ore 19.30, a Palazzo Vizzani, sede dell’associazione bolognese Alchemilla, apre al pubblico The Painting Race, progetto espositivo e performativo del trio di artisti CANEMORTO, a cura di Antonio Grulli. Promossa da Alchemilla, la mostra è realizzata nell’ambito di ART CITY Bologna, il programma istituzionale di mostre, eventi e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere in concomitanza di Arte Fiera.

The Painting Race prevede la messa in scena di sei “quadri radiocomandati” provvisti di ruote, disposti all’interno di un circuito chiuso che attraversa tutte le sale dello spazio espositivo. The Painting Race mira a ribaltare la percezione comune dei dipinti su tela, oggetti preziosi, statici e intoccabili che normalmente vanno ammirati senza contatto fisico. All’interno della mostra, al contrario, i dipinti diventano opere mobili, a disposizione del pubblico per essere pilotati lungo il tracciato che si snoda attraverso le suggestive sale settecentesche di Alchemilla.. Al circuito, che visivamente evoca una scultura brutalista e minimale, fanno da contraltare una serie di opere in tessuto, dipinte a candeggina e realizzate su misura per inserirsi all’interno delle specchiature già presenti sulle pareti delle sale del Palazzo.

Tramite questa dimensione ludica e partecipativa, The Painting Race annulla le distanze canoniche tra opere e visitatori, ironizzando sulle dinamiche fortemente competitive che caratterizzano il contesto delle fiere d’arte. Il pubblico, in questi casi generalmente relegato al ruolo di spettatore passivo, diventa protagonista all’interno della mostra, guidando le opere in solitaria oppure arrivando a sfidare altri visitatori in una gara di “pittura su ruote”.

Durante le giornate di ART CITY Bologna, sono in programma una serie di gare performative a squadre pensate per mettere in competizione dei rappresentanti di diverse categorie professionali del mondo dell’arte.

CANEMORTO è un trio di artisti italiani anonimi, attivi dal 2007. Indossano maschere, parlano un idioma sconosciuto e venerano una divinità canina chiamata Txakurra, diffondendo il suo culto misterioso tramite opere “a sei mani” che sfruttano i media più disparati. CANEMORTO ha esposto il proprio lavoro in mostre personali presso Museo TAM (Matera), MATTA (Milano), Spazio C21 (Reggio Emilia), Centre Culturel Jean-Cocteau (Parigi), Litografia Bulla (Roma), Studio Cromie (Grottaglie), Kapow (Gent), Viafarini (Milano). Ha partecipato a esposizioni collettive, performance e proiezioni in gallerie e istituzioni tra cui MACRO (Museo d’Arte Contemporanea di Roma), MARCA (Museo delle Arti di Catanzaro), Artmossphere Biennale (Mosca), Triennale (Milano), Museo Etnografico del Friuli (Udine), Galleria Varsi (Roma), Palazzo Fazzari (Catanzaro), Encore (Brussels), USF Verftet (Bergen), Above Second Gallery (Hong Kong), V9 Gallery (Warszawa), Urban Spree (Berlin),TOLK Gallery (Nizhny Novgorod) e FIFTY24MX Gallery (Mexico City). www.canemorto.org

Alchemilla è un’associazione culturale non-profit che sostiene la ricerca, la sperimentazione e la produzione di progetti nell’ambito delle arti visive e performative, mettendo in relazione le figure professionali coinvolte, con particolare riguardo e cura verso i giovani talenti. Lo spazio di Alchemilla è pensato per ospitare artisti, curatori, performer e intellettuali, di passaggio o in residenza. L’associazione dispone di quattro studi dove ospita artisti per lunghi periodi, una stanza dedicata alla residenza di artisti under 30, organizza mostre, performance, incontri, presentazioni e workshop. La natura ibrida e interdisciplinare dei progetti proposti rende Alchemilla un luogo di sperimentazione e di contaminazione. Gli ambienti dell’associazione sono multifunzionali e versatili e si trovano all’interno di Palazzo Vizzani, uno degli edifici più significativi della fine del ‘500 bolognese, dove il passato e il presente si incontrano vivificandosi reciprocamente.

 

CANEMORTO. The Painting Race
A cura di: Antonio Grulli
Periodo: 26 gennaio – 16 marzo 2024

Inaugurazione: giovedì 25 gennaio, ore 19.30>22

Sede: Alchemilla | Palazzo Vizzani, via Santo Stefano 43, Bologna
Promossa da: Alchemilla

Nell’ambito di: ART CITY Bologna

Orari: venerdì e sabato, h 16>19. Mercoledì su appuntamento.

Orari speciali nei giorni di ART CITY Bologna (1, 2, 3, 4 febbraio 2024):

1, 2, 4 febbraio h 11>13 e 14>19; sabato 3 febbraio (ART CITY White Night) h 11>13 e h 14>23

Ingresso: libero

Si ringrazia: Zunarelli Studio Legale Associato

Informazioni: info@alchemilla43.it | www.alchemilla43.it