COLLAGENE: Sperimentazioni sonore e contaminazioni artistiche a DAS

0
205

Il prossimo appuntamento con COLLAGENE, la rassegna multidisciplinare di DAS – Dispositivo Arti Sperimentali, è venerdì 22 marzo a partire dalle 19:00. Una serata dedicata alla sperimentazione sonora e, come sempre, all’incontro tra le arti.

Il fil rouge dell’evento sarà l’elaborazione musicale di diversi input: filmati di famiglia, suoni elettrici, frantumi di ceramica.

Davide Buglisi presenta Riverbera, opera audiovisiva multicanale che circonda lo spettatore, con un piano di lettura che viaggia sul doppio binario della memoria familiare e della memoria collettiva.

Elementi in ceramica ed elementi sonori compongono Frantume, installazione di Roberta Cacciatore e Antonio Marotta in cui quello che prima era un corpo intero si disintegra, si dilata, si disperde, si ricompone in nuovi corpi e nuove vite.

Con il live set Tension, Gianessi riprende la ricerca sonora dell’omonimo album pubblicato nel 2023, basata sull’elaborazione musicale di suoni concreti di natura elettrica ed elettromeccanica, per trasportarla a DAS in un concerto site specific e immersivo.

In chiusura, con Take Away, il Bellaria Film Festival ci consegna direttamente a casa due film indipendenti tratti dalla scorsa edizione: “Animal” di Riccardo Giacconi e “In tutte le ore e nessuna” di Davide Minotti e Valeria Miracapillo.

L’appuntamento è alle 19:00 in via del Porto 11/2
Ingresso gratuito con Tessera Arci

 

PARTNER
Lele Marcojanni, TSD – Teatro dei Servi Disobbedienti, Zoopalco

CON IL CONTRIBUTO DI
Regione Emilia Romagna, Comune di Bologna

LINK
Facebook (https://www.facebook.com/BolognaDAS)
Instagram (@das.bologna – https://www.instagram.com/das.bologna/)