Voli. Compagnia di linea KLM/Alitalia da Bologna ad Amsterdam (diretto): andata 6.10-8.05 o 12.30-14.35, ritorno 15.00-16.50. Dormire. Economico ed affascinante: da non perdere l’esperienza nelle houseboat lungo i canali (www.houseboathotel.nl); medium: nell’ex-porto Lloyd Hotel, con soluzioni da 1 a 5 stelle, recuperato nel 2004 dallo studio MVRDV (nata come struttura per gli emigranti dell’Est nei primi del ’900); luxury: a due passi da Museumplein, Conservatorium Hotel (Piero Lissoni, 2012). Evento. Il 13 aprile riapertura del Rijks Museum (dopo un restauro durato 10 anni ad opera dello studio di Siviglia, Cruz Ortìz, nella foto) con i capolavori del XVII secolo di maestri quali Rembrandt e la sua Scuola, Vermeer, Frans Hals e Jan Steen. Musei. Van Gogh Museum fino al 25 aprile è ospitato all’Hermitage Amsterdam con Vincent. Il Van Gogh Museum nell’Hermitage Amsterdam; Stedelijk Musem riaperto al pubblico dopo un lungo restauro, con un innovativo edifico (ad opera di Benthem Crouwel Architects) Mostra. Guido van der Werve. Number Fourteen; Eye Film Institute (Delugan Meissl Architects, 2012); Nemo-Museo Marittimo dei Paesi Bassi (Renzo Piano, 1997); Arcam – Architecture Centre Amsterdam (mostre temporanee, e partenze di architour); FOAM – Fotografiemuseum Amsterdam. Visite. Burs van Berlage ex palazzo della Borsa, oggi centro espositivo/eventi (H.P. Berlage, 1903); visita (consigliata in bicicletta) delle ex-aree portuali convertite in quartieri residenziali: KNS Island (Jo Coenen, 1988), Java Island (Sjoerd Soeters, 1998) e Borneo-Sporenburg (Gueze & West 8 2001). Escursioni. Otterlo – Kröller-Müller Museum, un parco ricco di sculture (Rodin, Moore, Fontana, Oldenburg, Wotruba, etc) e di padiglioni d’arte (con opere di Van Gogh, Mondrian, Seurat, Redon, Picasso, etc), vale la visita di almeno una mezza giornata. Locali d’autore. Grand Cafè Berlage (H.P. Berlage, 1903); Envy restaurant Bar (Concrete Architectural Associates, 2005); Hotel Droogs (Spazio Eventi, Shops, Garden, Hotel). (Roberto Bosi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here