cesar brieFingersi contrabbassista Jazz per infilarsi ad una festa per vedere la propria amata non ha prezzo.  Per tutto il resto c’è Cesar Brie. Questo è il plot del nuovo spettacolo che l’artista argentino, ormai di culto, presenta Domenica  12 maggio alle ore 18 nel Teatro Rosaspina di Montescudo per la Rassegna Oltremisura013.  È la storia stralunata e divertente di un amore  non corrisposto e della passione che ha il protagonista del racconto, il grosso Ciccio Méndez , per la musica e il cibo. Cesar Brie, che mette in scena questo tragicomico racconto di cui è anche autore, è un vero apolide del teatro con un lungo percorso artistico ed umano che passa dall’esilio dall’’Argentina, all’Odin Teatret, alla Bolivia, alle tante opere scritte e realizzate qui in Italia nel quale si intrecciano avanguardia, passione, attualità e impegno senza dimenticare mai lo spettatore e il suo diritto di divertirsi.  A seguire, se non bastasse l’abbuffata  raccontata sul palco, aperitivo per tutti offerto in sala mostre dalla Proloco di Montescudo.

Info +39 347 5267727 +39 347 5838040 lattoscuro@yahoo.it

Teatro Rosaspina: Piazza Municipio1, Montescudo (RN)

Domenica  12 maggio – ore 18

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here