cisim

 

 

Ogni sera dovevamo far ritorno al margine, attraversare la ferrovia per raggiungere baracche e case abbandonate al limite estremo della città. […] Vivendo in questo modo – all’estremità -, abbiamo sviluppato uno sguardo particolare sul mondo. Guardando dall’esterno verso l’interno e viceversa, abbiamo concentrato la nostra attenzione tanto sul centro quanto sul margine. Li capivamo entrambi. Questo modo di osservare ci impediva di dimenticare che l’universo è una cosa sola, un corpo unico fatto di margine e centro.
bell hooks

 

 

Ecco l’intervista a Laura Gambi e Lanfranco Vicari, direttori artistici del Cisim di Lido Adriano, la cui programmazione musicale inaugura questa sera la seconda edizione di ravenna viso-in-aria.

Ascoltala qui.

 

MICHELE PASCARELLA

  

info: ravenna viso-in-aria cisim

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here