Rosabella Teatro, Accidente Glorioso 5 – Un Corazón Nuevo (photo: Chiara Ferrin)
Rosabella Teatro, Accidente Glorioso 5 – Un Corazón Nuevo (photo: Chiara Ferrin)
Rosabella Teatro, Accidente Glorioso 5 – Un Corazón Nuevo (photo Chiara Ferrin)

 

 

Il presente dell’attore è il più istantaneo, il più stretto. L’attore rappresenta, ma ciò che egli rappresenta è sempre ancora futuro e già passato, mentre la sua rappresentazione è impassibile e si divide, si sdoppia, senza rompersi, senza agire, né patire. Il paradosso del commediante allora si fonda sull’istante in ci deve contemporaneamente anticipare, ritardare, sperare e ricordare.
Gilles Deleuze, Logica del senso

 

 

 

Ecco l’intervista a Giulio Stasi, Tiziana Avarista e Francesca Muller della compagnia Rosabella Teatro, che al festival Trasparenze – atelier della scena contemporanea (a Modena dal 29 settembre al 5 ottobre 2013) ha presentato lo spettacolo Accidente Glorioso 5 – Un Corazón Nuevo.

Ascoltala qui.

 

MICHELE PASCARELLA

 

 

info: http://trasparenzemodena.wordpress.com/2013/09/26/gli-spettacoli-di-trasparenze2013-accidente-glorioso-5-rosabella-teatro/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here