OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl percorso avviato da tempo da Area Sismica per valorizzare e divulgare le nuove tendenze della musica contemporanea e d’avanguardia, tocca con la Rassegna Musica Extra-Ordinaria una serie di tappe di assoluto rilievo. La prossima di queste è in programma giovedì 1 maggio, alle ore 18. Sul palcoscenico del circolo di Ravaldino in Monte saliranno infatti Yannis Kyriakides e Andy Moor, coppia artistica di prima grandezza nel panorama della musica elettronica.

Classe 1969, nato a Cipro ma trasferitosi fin da bambino in Inghilterra e poi, da adulto, in Olanda, Yannis Kyriakides è un compositore fondamentale della nostra epoca, non solo nell’ambito della classica contemporanea, ma anche in quello delle arti visive e come esploratore di combinazioni di pratiche tradizionali con i media digitali. Ha al suo attivo oltre novanta composizioni, nonché gli incarichi di direttore artistico dell’Ensemble MAE e docente al conservatorio de L’Aia.

Risale a una quindicina d’anni fa il suo incontro con Andy Moor, classe 1962, londinese d’origine ma anche lui trasferitosi in Olanda, «avventuroso» chitarrista punk-rock e d’avanguardia, con un bagaglio di solida e poliedrica esperienza maturata in migliaia di concerti e innumerevoli collaborazioni, dai Dog Faced Hermanns ai The Ex e ai recenti Lean Left.

Insieme, Kyriakides e Moor hanno fondato, nel 2001, l’etichetta Unsound, specializzata in musica contemporanea e sperimentale, con la quale hanno inciso anche i tre loro cd (Red V Green nel 2004, Rebetika e Folia entrambi nel 2010) e per la quale è da poco uscito il cd delle ultime composizioni di Kyriakides, raccolte nello straordinario Resort & Ruins.

Il concerto all’Area Sismica sarà suddiviso in due set, uno dei quali avrà al centro il progetto Rebetika, lavoro osannato dalla critica e chiaramente ispirato al celebre stile musicale che si diffuse in Grecia all’inizio del ‘900 come «canzone dei fuorilegge», che qui viene evocato e decostruito.

La Rassegna Musica Extra-Ordinaria proseguirà sabato 10 maggio con una serata dedicata alla new wave: Shake (The Foundations) presentata da Lip Wave, per approdare sabato 17 maggio all’atteso e imperdibile appuntamento con il jazz visionario dei São Paulo Underground di Rob Mazurek.

Ricordiamo infine che dal 3 al 5 giugno Area Sismica organizza a Forlì il 4° Festival di Musica Contemporanea Italiana.

 

Giovedì 1 maggio – YANNIS KYRIAKIDES & ANDY MOOR all’AREA SISMICA – Ravaldino in Monte di Forlì (FC), Via le Selve 23 – Ore 18 – Info: 346 4104884, areasismica.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here