Queens of The Stone age
Queens of The Stone age
Queens of The Stone Age

Rock In Idro si sposta, dopo un anno di pausa, da Milano a Bologna alla Arena Joe Strummer. Un segnale che forse la nostra Regione non è da considerarsi alla periferia dei circuiti musicali, ma tutt’altro.

L’obiettivo minimo è ambizioso e ricorda i progetti dei Festival degli anni Novanta. 40mila persone in quattro giorni. Alex Fabbro di Hub Music Factory, organizzatore del Festival: “Stiamo per raggiungere l’obiettivo minimo che ci eravamo proposti. Con gli Iron Maiden andremo vicini alla capienza dell’Arena”.

Alberto Ronchi, Assessore alla cultura del Comune di Bologna, molto sensibile alla musica dal vivo ha ribadito “la straordinaria importanza di un evento rock come questo per il turismo culturale e il rilancio di Bologna”.

Dal 30 maggio fino al 2 giugno 30 artisti si alterneranno sul palco; in quattro serate che spaziano dall’elettronica, all’heavy metal, al punk rock e alle indie.

Il 30 maggio la serata è dedicata alla musica elettronica con live set di grandi artisti internazionali come Fatboy Slim, in uscita con il nuovo disco in occasione dei mondiali di calcio in Brasile, e Dimitri Vegas & Like Mike e che vedrà la sua conclusione all’Estragon con il Dj set di Maxim dei Prodigy e Decibel  Sound  System. Prima di loro, sempre all’Arena Joe Strummer, si alterneranno alla console Sydney Kebosh, Dead Headz + TFJ.

Il 31 maggio è la serata del punk rock con ritorno dei grandi Pogues, accompagnati dagli Ska-P e dai Gogol Bordello, entrambi reduci da un tour estivo in Italia di grande successo, preceduti da Millencolin, Pennywise, You Me At Six, Snuff e Russkaja.

La  domenica 1 giugno è quella metal con i leggendari Iron Maiden per l’unica loro data italiana dell’estate. Oltre agli Iron Maiden, sul palco ci saranno anche Alter Bridge, Opeth,  Black Stone Cherry, Extrema, Hawk Eyes e Skillet.

Infine il 2 giugno il gran finale dedicato all’indie alternative dei Queens of The Stone Age che, insieme ai Pixies, reduci dall’uscita di un nuovo cd in studio dopo 23 anni e che si esibiranno a Rock In Idro per l’unica data italiana del loro tour, a Biffy Clyro, Manic  Street Preachers, che usciranno con il nuovo disco durante i giorni del Festival, Miles Kane, The Fratelli, Brian Jonestown Massacre e We Are Scientists.

30 maggio-2 giugno, Bologna, Rock in Idro, Arena Joe Strummer, via Stalingrado 81, info: rockinidro.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here