BMA: aperte le iscrizioni al Showcase Festival

0
64
BMA_Fulminacci, courtesy p.o. Fonoprint2023

Lo showcase festival organizzato da Fonoprint, per la ricerca e la valorizzazione dei nuovi talenti della canzone d’autore italiana, arrivato alla settima edizione, apre le iscrizioni all’edizione 2023.

Come candidarsi

Sarà possibile proporre la propria musica, rigorosamente originale, inviando entro il 10 marzoinfo@bolognamusicadautore.it

Chi può farlo

Non ci sono limitazioni di generi, quello che conta è che le composizioni rispettino i criteri della canzone d’autore, nelle sue diverse interpretazioni.
La qualità delle proposte verrà valutata da una commissione di addetti ai lavori, discografici, giornalisti, promoter, artisti, produttori che sceglieranno le 5 realtà che saranno protagoniste di un percorso di avvicinamento alla serata finale.

Un percorso fatto di concerti in una serie di club selezionati a Bologna e non solo, dove gli artisti avranno l’opportunità di esibirsi anche insieme a nomi già affermati della nuova musica italiana, come nelle scorse edizioni i musicisti selezionati hanno diviso i palchi con Fulminacci, Iside, Laila Al Habash, Ainè, Luca Carboni, Davide Shorty, Post Nebbia, Joan Thiele, Bugo e Leo Gassman.

Premi ai vincitori

Per il miglior artista in assoluto il premio consiste in dieci giorni di sala di registrazione negli studi Fonoprint che hanno fatto la storia della canzone d’autore italiana.

Il miglior artista live registrerà invece, in studio, una Fonoprint Live Session, anche in video, andandosi quindi ad aggiungere a un format, del quale sono stati protagonisti musicisti come Lo Stato Sociale, La Rappresentante di Lista, Ex-Otago, Extraliscio e Godblesscomputers.

Regolamento e info disponibili sul sito www.bolognamusicadautore.it