Ibrida Festival: da Forlì alla kermesse francese delle arti digitali Videoformes

0
27
Francesca Leoni e Davide Mastrangelo @ EXATR Forlì - ph Consuelo Canducci (courtesy Vertov Project)

.

La Romagna approderà alla 38 edizione del prestigioso Festival Videoformes di Clermont-Ferrand in Francia. Videoformes, con il sostegno anche dell’Istituto Italiano di Cultura di Lione, ospiterà, dal 14 al 20 marzo, Ibrida Festival di Forlì, attraverso i suoi due ideatori e curatori Francesca Leoni e Davide Mastrangelo.

L’evento, riconosciuto a livello europeo e internazionale, dal 1984 lavora come osservatorio permanente dei nuovi sviluppi nell’arte contemporanea video e digitale, offrendo ogni anno una lista di straordinarie opere di videoarte e installazioni.

Ibrida sarà l’unico ospite italiano di questa edizione e avrà uno spazio esclusivo per raccontare la propria realtà.

Francesca Leoni farà parte di Digital Acts, un incontro pubblico con la partecipazione di artisti, curatori e festival europei, dove illustrerà la realtà di Ibrida Festival, attraverso un talk e immagini, oltre a proiettare una selezione di lavori di video artisti italiani sono stati ospiti del festival forlivese

Davide Mastrangelo, invece, farà parte della giuria internazionale del festival, che ogni anno assegna a diversi artisti europei, che operano nell’ambito delle arti digitali, premi e riconoscimenti.

Una grande opportunità, quindi, per raccontare la realtà di Ibrida Festival ad un pubblico che va oltre i confini nazionali ma anche di alimentare una rete di connessioni e network che porteranno verso l’Emilia-Romagna, e in particolare verso Forlì, nuove opere, artisti e curatori, nonché nuove partnership con festival europei.

“Creare un ponte con uno dei più importanti festival europei di arte elettronica e videoarte è, per noi, una grande soddisfazione e opportunità”, spiega Francesca Leoni, co-direttrice artistica di Ibrida festival assieme a Davide Mastrangelo, “negli anni abbiamo comunicato il nostro festival fuori dei confini regionali e nazionali, coinvolgendo artisti e curatori, questa partnership è per noi un riconoscimento del lavoro svolto negli anni”.

Ibrida Festival quest’anno si terrà dal 6 al 10 settembre in EXATR a Forlì, è realizzato con il contributo del Comune di Forlì e Regione Emilia-Romagna.

.