It’s (NOT) Only Rock’n’Roll. Le foto di Mark Allan in mostra a Bologna.

0
186

Continua fino al prossimo 15 giugno, la mostra It’s (NOT) Only Rock’n’Roll. Le foto di Mark Allan, ampia retrospettiva dedicata al fotografo irlandese a cura di Pierfrancesco Pacoda, che arriva alla OTTO Gallery dopo il successo della mostra al Museo internazionale e biblioteca della Musica di Bologna.

La mostra accoglie 48 degli scatti più iconici di Mark Allan, fotografo ufficiale del Barbican Centre di Londra e autore in 30 anni di carriera dei ritratti di tutti i grandi protagonisti della musica internazionale, realizzati tra gli anni Ottanta e Duemila.

Straordinario fotografo della scena musicale e artistica contemporanea, Mark Allan ha immortalato alcuni tra gli artisti più leggendari con uno sguardo unico, speciale, a tratti intimo. Dagli U2 a Tina Turner da Madonna ad Alice Cooper, fino a Foo Fighters e Metallica, ma anche Lady Gaga in posa regale con Elton John, Amy Winehouse, i Rolling Stones, Freddie Mercury alla presentazione del Live Aid e l’amico David Bowie che chiese a Allan di raggiungerlo a Roskilde in Danimarca, dove doveva esibirsi in un festival, per farsi fotografare in spiaggia mentre gioca con secchiello e sabbia.

Questa incredibile galleria di ritratti racconta la storia della musica rock e pop e svela anche la grande passione dello stesso autore per i molteplici generi musicali, sin da quando era un giovane studente di arte al Goldsmiths College: “c’è tanto dramma ed eccitazione in un’esibizione di musica classica al Barbican quanto in un concerto rock a Wembley”.

In mostra i volti più rappresentativi della scena rock mondiale sono ripresi durante le loro esibizioni, nell’attimo in cui l’artista si svela nel suo contesto, o in situazioni non ufficiali di backstage, in studio, o durante le registrazioni. Ciò che sempre colpisce in tutti sono l’intensità e l’intimità con le quali gli scatti di Mark Allan catturano l’umanità autentica degli artisti, restituendo uno sguardo inedito sulla loro vita.

Mark Allan lavora da oltre 30 anni nel campo della fotografia di musica e spettacolo per tutti i settori della stampa inglese e internazionale. Ha inoltre collaborato con molte emittenti, tra cui BBC, ITV, Channel 4, MTV, HBO e NBC per speciali e serie (Most WantedThe White RoomTOTPSoundMaestroLet’s Sing and Dance). Non ha fotografato solo spettacoli, ma ha scattato ritratti in location e in studio a tutti i tipi di personalità per organizzazioni di stampa e broadcast. Ha dato prova della sua versatilità quando ha coperto eventi nazionali di grande importanza come il matrimonio reale e le Olimpiadi di Londra, da ultimo l’incoronazione di re Carlo III.
Attualmente si occupa delle sessioni di Maida Vale della BBC, tra cui il Live Lounge di Radio 1, lo Zane Lowe Show, l’Huw Stephens Show, lo show di Jamie Cullum di Radio 2, il Late Junction di Radio 3, In Tune e altri programmi di musica classica, oltre a numerosi programmi di 6Music per BBC Online.
È inoltre fotografo ufficiale di musica contemporanea e classica per il Barbican Centre, l’organizzazione per i diritti di trasmissione BMI e l’organizzazione di autori di canzoni BASCA, per la quale si occupa di tutti i premi annuali, compresi gli “Ivors”.

Fino al 15 giugno

Bologna, OTTO Gallery,  Arte Contemporanea, Via D’Azeglio 55. Info & orari: www.otto-gallery.it; mail. info@otto-gallery.it; tel. +39.051.644 98 45
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.