BILBOLBUL-FUMETTI-AD-ARTEDa giovedì 21 a domenica 24 febbraio Bologna torna ad essere capitale della graphic novel e del fumetto d’autore. Si alza il sipario sulla 7ª edizione del BilBOlbul, coinvolgente festival internazionale di fumetto, punto d’incontro/confronto tra grandi artisti e giovani talenti di quest’arte. L’intera città ne è coinvolta (tante sono le location interessate), con incontri, proiezioni, performance, concorsi, laboratori e soprattutto mostre che metteranno in relazione il fumetto e gli altri linguaggi della cultura contemporanea. Le mostre sono la punta di diamante della rassegna. Si potranno ammirare le opere (e incontrarne gli autori) di Vittorio Giardino, Jason, Henning Wagenbreth, Aisha Franz, Lorenzo Mattotti, dei Tonto Comics, dei Mamut Comics, dei Peso Alle Immagini, di Berliac, Allegra Corbo, Luca Vanzella e Luca Genovese, Andrea Zoli, Michelangelo Setola, Silvia Rocchi, Tomi Um, Nicolò Pellizzon, Sam Alden, Sharmila Banerjee, Laura Scarpa, Lorena Canottiere, Alice Milani e Michela Osimo, Marta Iorio, Tracciamenti, Manuele Fior, Emiliano Ponzi, Liliana Salone, Yocci e Fabio Bonetti, di Amenità, dei Remake, dei Lök e di Eleonora Marton. Ma grande attenzione BilBOlbul dedica anche all’infanzia, per far emergere il grande potenziale pedagogico di questo linguaggio con iniziative di divulgazione del fumetto, formazione di nuovi lettori e attività laboratoriali nelle scuole e nelle biblioteche. La Cineteca di Bologna fungerà da polo delle attività per i più piccoli. Info: bilbolbul.net

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here