creature from the black lagoon movieIl mostro della laguna nera. Ricordate? È un film horror fantascientifico del 1954 diretto da Jack Arnold. Era in bianco e nero, girato in formato stereoscopico. Fu un successo mondiale. Il mostro metà uomo e metà pesce è rimasto nell’immaginario tanto da influenzare alcuni videogame, come l’iconografia degli hunter di Resident Evil.

E quest’anno ispira anche noi. Sarà che la laguna fumosa ci ricorda un po’ la palude di questi tempi, sarà che ci sentiamo più affini ai mostri nella nostra resistenza volontaria a continuare questa avventura faticosa ma esaltante, sarà che i mostri sono sempre più simpatici dei belli, quest’anno la festa di Gagarin è dedicata ai mostri acquatici, in tutte le sue interpretazioni libere.

Per celebrare i quattro anni di vita Gagarin propone un super party danzante il 31 agosto al Luogo Comune di Faenza in via Strocca di San Biagio 47. Lontani dal centro storico, in piena campagna si potrà ballare finalmente fino a tardi e sotto le stelle. Appuntamento alle 22 con il nostro jukebox vivente Antonio Gramentieri che con la chitarra surferà attraverso i pezzi più amati della storia della musica mentre dalle 23 si apriranno le danze «serie» con Vincenzo Battaglia, giovane dj professionista, coltissimo e raffinato, in grado di spaziare dal rock and roll all’elettronica senza imbarazzo.

Arrivederci in laguna.

Per informazioni: 339 1128409. Ingresso con tessera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here