Carlo_MaverNuovo appuntamento per la rassegna di jazz curata da Michele Francesconi allo Zingarò Jazz Club di Faenza. Mercoledì 5 febbraio, alle ore 22, il palco del locale di via Campidori ospita il Carlo Maver Trio per un concerto dal significativo titolo Tango, jazz e sapori mediterranei.

Carlo Maver, flautista e bandoneonista di solida esperienza (allievo del grande bandoneonista argentino Dino Saluzzi, ha suonato con artisti del calibro di Teo Ciavarella, Henghel Gualdi, Nicola Stilo, Javier Girotto, Cheryl Porter, Kay Foster Jackson, Francesca Sortino e molti altri) propone, assieme a Pasquale Mirra (vibrafono) e Roberto Rossi (batteria, percussioni) un repertorio di brani originali facenti parte del progetto Destructurado nel quale la musica del trio, improntata al jazz, all’improvvisazione creativa e alle necessità delle interplay, rivisita in modo personale e sempre propositivo la natura intrinseca degli strumenti e porta gli ascoltatori a contatto con atmosfere che profumano di tango, Africa e sapori mediterranei.

Ricordiamo che la rassegna allo Zingarò Jazz Club proseguirà mercoledì 12 febbraio con il concerto del Morris Pradella Trio.

 

Mercoledì 5 febbraio – TANGO, JAZZ E SAPORI MEDITERRANEI: CARLO MAVER TRIO – Faenza (RA), Zingarò Jazz Club, via Campidori 11 – Ore 22 – Info: 0546 21560, ristorantezingaro.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here