L'Encyclopédie de la parole, Suite n° 1 “abc”
 
L'Encyclopédie de la parole, Suite n° 1 “abc”
L’Encyclopédie de la parole, Suite n° 1 “abc”
 
Domenica 13 luglio 2014 
 
JORIS LACOSTE/ENCICLOPÉDIE DE LA PAROLE, Suite N°1 ‘ABC’ <Teatro Novelli>, ore 19.00 (1h 30’)
 
Le molte voci ascoltate dagli angeli ne Il cielo sopra Berlino di Wenders.4’33’’ di John Cage: progettare un’opera per includere i suoni del mondo.

Corpi diversi, vestiti quotidiani. Molti colori.

Onda vocale, sale e scende, ogni tanto dalla marea spunta una voce.

Comizi politici, segreteria telefonica con la data e l’ora di oggi, adesso. Qui e ora.

Un concerto zen. À la John Cage, appunto.

Giochi di parole nelle traduzioni in inglese e francese.

«Se l’arcivescovo di Costantinopoli si arcivescovocostantinopolizzasse…»

Il ritmo è tutto, direbbe Romeo Castellucci.

«I realize I don’t know my language at all»

Un condensatissimo corso di linguistica generale: Castellucci again.

Imagine mescolato alle istruzioni per cantarlo. Si chiamava strutturalismo?

Una predica biblica con le voci che arrivano come spintoni.

«That’s how easy love can be: A, B, C»

Maestria, per conquistare l’inutile. Werner Herzog apprezzerebbe.

LA sorpresa del Festival, finora. Di gran lunga.

 

Barokthegreat, Victory Smoke - foto di Noemi Bruschi
Barokthegreat, Victory Smoke – foto di Noemi Bruschi

 

BAROKTHEGREAT, Victory Smoke, <Hangar Bornaccino>, ore 22.30 (50’)

Cinque figure danzanti, due musicisti.

Tutine nere aderenti. Cappelli a cono scuri.

Stanno in ombra o al buio: visione ostacolata.

Nel buio si accende una lucina, come insetti le corrono incontro.

Movimenti lentissimi, musica minimale.

Passaggi in cerchio e/o in sincrono: insetti attorno a una lampadina. O dentro un rettangolo d’ombra, con la luce attorno.

Immobilità, buio, note tenute lunghe. Lunghissime.

Un assolo di Sonia Brunelli.

Nel silenzio, alla fine.

 

MICHELE PASCARELLA 

 

Info: http://santarcangelofestival.com/sa14/domenica/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here