Vertigine della lista. Su Kashimashi di Teatro Nucleo

- Un femminile linguisticamente indomito è quello messo in vita da Natasha Czertok in un assolo popolato e folgorante. Alcune note. - Vertigine della lista è un...

A piedi nudi al MIC di Faenza

Sull'esistenza, in Romagna, di moltissime eccezionalità culturali non sempre apprezzate quanto meriterebbero, sfondiamo una porta aperta. E nessun dubbio che una di queste sia,...

Il canto alla durata di Ateliersi

-  È da tanto che voglio scrivere qualcosa sulla durata, non un saggio, non un testo teatrale, non una storia – la durata induce alla poesia. Voglio interrogarmi...

Klimt. La Secessione e l’Italia

Palazzo Braschi, residenza settecentesca nel cuore della città e dalle invidiabili vedute su Piazza Navona e Corso Vittorio Emanuele II, sino al 27 marzo...

Roberto Latini e ErosAntEros a Bologna, due forme dell’andare

- «Dire qualcosa è sempre fare qualcosa»: John Langshaw Austin nel 1962 teorizzava il linguaggio come atto. Partire da qui per condividere qualche pensiero su due...

Voce, spazio e identità nello Stabat Mater di Faber Teater

. «Il termine cinese che significa vita e destino (ming) non si distingue da quello (ming) che serve a designare i simboli vocali»: un frammento...

Corpo-linguaggio in OtellO di Kinkaleri

. Perché quando uno dice «Io» – appunto – che cosa ti pensi che pensa, in fondo? – Nemmeno lo sa, quello che pensa, veramente....

Note sull’Orestea fumettistica e popolare di Accademia Perduta

- «Mi sono gettato sul testo, a divorarlo come una belva, in pace: un cane sull'osso, uno stupendo osso carico di carne magra, stretto tra...

Teatro Patalò: l’arte del quasi

- Uno scienziato alla vigilia di una conferenza pensata per dare speranza alle nuove generazioni, ossessionato dalla ricerca di una possibile soluzione al cambiamento climatico,...

Colpi di Scena: tradizione e rivoluzione

- Accademia Perduta Romagna Teatri e ATER Fondazione, per la prima volta insieme, hanno realizzato un partecipatissimo Festival/Vetrina dal significativo sottotitolo: Sguardo nel Contemporaneo. Brevi...

Broken Keys, la musica è vita che vince la morte

Il rumore di un'esplosione, centinaia di spari in sottofondo, il pianto di un bambino e una melodia che sovrasta il frastuono, riempiendo di un...

Ci si può immaginare quello che immagine non ha? Note su Il volto di...

- Nel 1735 Alexander Baumgarten, in un suo breve trattato pre-Aesthetica, ragiona sulle idee, distinguendole tra noetà (quelle “pensate”) e aisthetà (quelle “sentite”), a loro volta suddivise in sensualia (le sensazioni...

ALL ABOUT BANKSY: EXHIBITION 2

Nel complesso rinascimentale del Chiostro del Bramante, già in epoca lontana luogo di incontro dei grandi maestri del Rinascimento, il Dipartimento Educativo del museo...

Il mistero e la grazia di Cassius Clay

- Ci sono spettacoli in merito ai quali è possibile enumerare con chiarezza le ragioni di un eventuale apprezzamento: la maestria degli interpreti, ad esempio,...

Declinazioni dell’io. Note sul Festival Terreni Creativi 2021

. I «tanti ii» evocati da Edoardo Sanguineti tornano alla mente accingendosi a qualche nota sull’edizione 2021 di Terreni Creativi, il Festival che Kronoteatro realizza...

Il senso del partecipare. Note su Trasparenze Festival 2021

. Due giorni sull’Appenino modenese, alla nona edizione del Festival curato dal Teatro dei Venti con ATER Fondazione. Alcuni pensieri, tra conferme e sorprese. . Utopie. Presidio....

HIROSHIMA-NAGASAKI: SAPPIAMO DAVVERO TUTTO?

Tanto per chiarire, va detto subito che “BOMBA ATOMICA”, l'ultimo libro scritto da Roberto Mercadini, è proprio...una bomba. È che siamo tutti piuttosto convinti...

Emergere e sprofondare, a Santarcangelo Festival

Note sull’edizione “di meduse, cyborg e specie compagne” diretta da Daniela Nicolò ed Enrico Casagrande | Motus. Nella feconda molteplicità di esperienze offerte dall’edizione “2050”...

Hope, bentornati Ceramic Dog!

Hope, speranza. Da due anni a questa parte la parola forse più adoperata dalla popolazione mondiale. La pandemia ha regolato le vite di noi...

IUS PRIMAE SGARBI

Caravaggio e Vittorio Sgarbi non è una 'coppia di fatto' nuova nuova. Il ben noto studioso d'arte ferrarese, qui da noi praticamente a-chilometro-zero grazie...