Prima della pensione (ovvero Cospiratori, una commedia dell’anima tedesca)

Prima della pensione è un testo scritto da Bernhard nel 1979, all'epoca dello scandalo che travolse Claus Peyman - il regista di molte delle...

San Francesco in controluce. Alcune note su “Cantico” di Giulia Zeetti

  «Facciamo che questa grotta, anche se è piccola, è una piazza. La piazza più grande di Assisi. Immaginala così. Chiudi gli occhi...»: a primo...

Rinascimento elettronico, la (rischiosa) mostra fiorentina di Bill Viola

  Tantissimo si potrebbe dire (e si è detto, e si dirà) sull’esposizione di Palazzo Strozzi (e non solo) che celebra il più importante video-artista...

Max Gericke, piccolo capolavoro post-drammatico

  Era un manovratore e quindi... manovrava quel gran bottone in ferro della gru lassù nella garitta lui sempre se ne stava spostando le putrelle in su e...

Il taccuino del critico: Momix, ad usum populi

  Da un po’ di tempo sperimento, per una parte dei lavori che incontro, una modalità di restituzione che funziona così: durante gli spettacoli prendo...

Non sentire il male. Elena Bucci e (è) Eleonora Duse

Il Teatro Sociale di Novafeltria ha ospitato lo storico spettacolo “in divenire” della fondatrice delle Belle Bandiere. Alcune note.

Panda Project. E lasciatemi divertire

  Tri tri tri, fru fru fru, ihu ihu ihu, uhi uhi uhi! Il poeta si diverte, pazzamente, smisuratamente! Non lo state a insolentire, lasciatelo divertire poveretto, queste piccole corbellerie sono il suo diletto. Aldo Palazzeschi, pseudonimo...

‘To be or not to be Roger Bernat’ di Fanny & Alexander. Essere e...

  Cosa parlando stiamo di? O anche: Stiamo cosa di parlando? Oppure: Di parlando stiamo cosa? O addirittura: Parlando cosa di stiamo? Un’intenzione propriamente estetica (termine...

A Rimini la danza contemporanea si fa spazio. Con un trittico d’eccezione

  Il Teatro degli Atti di Rimini si è trasformato nella serata di venerdì 24 marzo in una sorta di tempio della danza contemporanea. A passarsi...

God is in in my house. Sul nuovo spettacolo di Stefano Massini al Piccolo...

  L’odio è uno solo e ognuno ha il proprio dio, così si potrebbe forse tradurre il gioco di parole contenuto nel titolo Credoinunsolodio dopo...