Luca VitoneS’intitola “Souvenir d’Italie – (lumières)” l’ultimo lavoro di Luca Vitone pensato per la città di Bologna: una luminaria pubblica composta da cinque sculture luminose monumentali, collocata in via Matteotti sul ponte che attraversa i binari della Stazione Centrale di Bologna. La luminaria è composta da una sequenza di tre forme simboliche: il triangolo, l’occhio e il circolo di raggi, antichi segni religiosi che hanno caratterizzato culture diverse dall’antico Egitto passando per le religioni monoteiste a tutte le relative eresie e diversioni. Forme semplici e potenti che viste allineate e combacianti in prospettiva (da via Matteotti 6 e dalle fermate degli autobus di via Indipendenza davanti all’Autostazione) formano il simbolo massonico adottato dalla Loggia P2, il cui progetto eversivo è tragicamente legato alla strage del 2 agosto 1980: episodio tragico e doloroso la cui memoria è ancora viva ed è una parte importante dell’identità di Bologna. Con  “Souvenir d’Italie – (lumières)”  Luca Vitone prosegue la sua ricerca sulla memoria storica, le vicende politiche, i caratteri architettonici e le modalità di fruizione collettiva.

 

LEONARDO REGANO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.