opera di Alessandro Moreschini
opera di Alessandro Moreschini
opera di Alessandro Moreschini

In un’epoca di globalizzazione e multiculturalità può la decorazione essere uno strumento di dialogo interculturale ed aprire nuovi orizzonti sociali e culturali? Può l’arte diventare ponte di comunicazione tra mondi e culture diverse? Come possiamo conciliare etica ed estetica?

In occasione del progetto Punti di vista e non di fuga di Alessandro Moreschini presso gli spazi DISLOCATA a Vignola (Mo), è in arrivo un incontro con Renato Barilli, critico d’arte e letterario nonché professore emerito dell’Università di Bologna, che dialogherà con Raffaele Quattrone sul tema “La decorazione come elemento di contaminazione del canone artistico occidentale e come possibilità di dialogo interculturale”.

18 Aprile, ore 18 – Vignola (MO), Rocca, Sala dei Contrari, Piazza dei Contrari 4 – ingresso libero – info: 348 931 5462, associazionewunderkammer.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here