GustaveDore_She_was_astonished_to_see_how_her_grandmother_looked

C’era una volta… e c’è ancora.

In occasione della Giornata mondiale del Libro e del Diritto d’Autore torna L’ora delle storie, grazie alla collaborazione delle biblioteche comunali. I bibliotecari e i lettori volontari nelle giornate di giovedì 23 e venerdì 24 aprile propongono momenti dedicati alla lettura ad alta voce nelle biblioteche, nei Nidi e nelle Scuole per l’Infanzia del territorio. Un piccolo flash mob che coinvolgerà l’intero territorio provinciale e che sarà l’occasione per scoprire o riscoprire le tante biblioteche che ogni giorno lavorano per diffondere il piacere di leggere.

Il cartellone di iniziative prosegue nel prossimo mese con Caro Sindaco mi leggi un Libro?, la terza edizione dell’iniziativa ideata dal Gruppo di Lavoro In Vitro della Provincia di Ravenna, selezionata tra i migliori progetti dall’Associazione italiana del libro e adottata dal Ministero per i Beni e le Attività culturali come progetto nazionale di promozione della lettura. L’iniziativa coinvolge i Sindaci, spesso anche gli Assessori, di tutti i Comuni, e li vede protagonisti di letture pubbliche ai ragazzi, trasformandoli per un giorno i in narratori di storie e favole per i più piccoli.

Non si fermano inoltre, su tutto il territorio, le consegna degli scaffali di libri alle Scuole per l’Infanzia, dopo l’omologa iniziativa che, conclusasi con la fine del 2014, ha regalato 1300 libri ai bambini piccolissimi frequentanti gli asili nido della provincia di Ravenna.

Sempre nell’ambito della promozione alla lettura del Progetto In Vitro, è di qualche settimana fa l’uscita di Trecento in bando: vinci uno scaffale pieno di libri, il concorso rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado della provincia di Ravenna, al quale gli istituti possono partecipare inviando un progetto originale sulla promozione della lettura. In premio un vero e proprio scaffale costituito da 300 libri.

Dal 23 aprile – Ravenna e provincia, luoghi e orari vari – Info: www.racine.ra.it/invitro, www.progettoinvitro.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.