"Figure su telo", 50x50, acrilico e olio su tela, 2015
"Figure su telo", 50x50, acrilico e olio su tela, 2015
“Figure su telo”, 50×50, acrilico e olio su tela, 2015

Inaugura dopodomani, sabato 16 gennaio, la mostra Trame di un attuale passato, dedicata alle opere dell’artista bolognese Andrea De Luca. Proveniente dall’esperienza dei Radio City, band seminale del capoluogo emiliano, e reduce dalle atmosfere rarefatte e malinconiche dell’esordio solista Via Direttissima 2 e 1/3, De Luca alterna da sempre canzoni e pittura, in un dialogo costante tra linguaggi e stati d’animo. Nelle sue tele scorrono passato e presente, trasmessi agli occhi di chi le guarda per essere rivissuti e rielaborati. Paesaggi e figure sono abitati dai ricordi; le pennellate, con il loro profumo intenso di ‘900, sono attraversate da un’inesauribile voglia di racconto.

Andrea De Luca Nel mondo di De Luca, a volte anacronistico, in altre occasioni volutamente spensierato e distratto, i giorni di ieri e quelli di oggi si sovrappongono. Gli anni ’70 sono la sua vita: anche quella presente. Pura, mai immobile, comunicativa, melodica, mai scontata. Quadri e canzoni – i due campi dove lo sguardo di De Luca si posa ogni giorno – si confondono fino a scambiarsi i ruoli, mantenendo però sempre intatta l’emozione della verità. Da Via Direttissima Andrea De Luca non è mai andato via, anzi, attraverso i suoi dipinti, tramite l’intima armonia dei loro gesti, sa ogni volta restituirne i contorni e la vena romanzesca.

ANDREA DE LUCA, Trame di un attuale passato

Inaugurazione: sabato 16 gennaio 2016, h. 18:00 – Galleria B4, via Vinazzetti 4/b (zona universitaria), Bologna

Orari: la mostra rimarrà aperta fino a mercoledì 24 febbraio 2016, dalle 17 alle 20, dal martedì al sabato

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here