a2069622381_10

.

La Malora è, al tempo stesso, un libro e il quarto disco della Trilogia del Fallimento. La Trilogia nasce come racconto musicale della band bolognese Marnero, di cui J.D. Raudo è la voce, la chitarra e l’autore dei testi. I primi due capitoli narrano le sconfitte e i mostri che un personaggio (“Io”) deve affrontare durante e dopo una sciagura (Naufragio Universale, 2010) in cui si è persa ogni identità ed ogni punto di riferimento, e la successiva deriva nichilista (Il Sopravvissuto, 2013) alla ricerca di un impossibile salvezza. Nell’ultimo capitolo, La Malora (2016), “Io” è costretto per la prima volta all’incontro con altri sopravvissuti (“Noi”).

All’interno di una Taverna stretta fra mare e foresta, abbandonata e sempre sul punto di crollare, alcuni Sopravvissuti si incontrano, forse, per la prima volta. Mentre lo spazio si restringe e il tempo precipita i personaggi si spogliano delle loro storie, dei loro fallimenti, dei mostri e delle ombre che li inseguono. Fra i frammenti delle loro immagini emerge qualcosa in comune, lo stesso dolore di una ferita che esiste dall’alba dei tempi.

John D. Raudo (pseudonimo di Nico Ambrosino, 1977), vive a Bologna, dove lavora nell’editoria e ha suonato (Laghetto) e suona (Marnero) in gruppi punk sconosciuti ancorché sopravvalutati. La Malora, il suo primo romanzo, è una storia raccontata anche in un disco, il quarto capitolo della Trilogia del Fallimento dei Marnero.

.

19 gennaio, ore 21 – Bologna, Modo Infoshop, via Mascarella 24/b – info: 051 5871012, modoinfoshop.com, ilmarnero.com

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here