Uno Steve Coleman come non lo si è mai sentito dal vivo. Lunedì 14 novembre il Bologna Jazz Festival ospita il sassofonista guru del modernismo jazz newyorkese, ispiratore del collettivo M-Base. Per l’occasione Coleman sarà alla guida di un’orchestra jazz sui generis: i Council of Balance comprendono infatti una schiera di fidati collaboratori di Coleman (Jonathan Finlayson alla tromba, Maria Grand al sax tenore, Miles Okazaki alla chitarra, Anthony Tidd al basso elettrico, Dan Weiss alla batteria) ai quali si aggiunge la strumentazione del Doelen Ensemble, con archi, ottoni, ance, percussioni. L’appuntamento, imperdibile, con Coleman è per questa sera alle 21:15 al Teatro Duse. (leonardo regano)

steve-coleman-di-george-addison-4

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here