C’è tempo fino a fine mese per visitare Genesi, la mostra dedicata all’ultimo, intenso, lavoro di Sebastiao Salgado, il grande fotografo brasiliano considerato il più importante documentarista vivente. Il suo obiettivo, infatti,  ha ritratto opere considerate un vero e proprio grido d’allarme sulla fragilità del nostro pianeta, sulla necessità di cambiare il nostro stile di vita, rispettando la natura e tutto quello che ci circonda. La ricerca di Salgado è rivolta verso alla conquista di una nuova armonia tra uomo e la Terra che lo ospita. Oltre 200 le fotografie in mostra, che raccontano di un viaggio attraverso le foreste tropicali dell’Amazzonia, del Congo, dell’Indonesia e della Nuova Guinea ma anche nei ghiacciai dell’Antartide, dell’Alaska del Cile e della Siberia. Un percorso emozionante sulla Terra, per conoscere, contemplare e amare il nostro pianeta. (leonardo regano)

 

dal 28 ottobre 2016 al 29 gennaio 2017

Forlì, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro

Orari: mar – ven 9.30 – 18.30; sab, dom e festivi 10.00 – 19.00

Info: www.mostrasalgadoforli.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here