Alessia Obino
Alessia Obino

Sul palco i suoni del violino e del banjo si uniscono ad accordi di chitarre acustiche ed elettriche che guidano il ritmo di una voce stralunata, quella della leader Alessia Obino. I CORdas saranno ospiti a Massa Lombarda, presso la Sala del Carmine, alle ore 21, inserendosi all’interno del lungo programma musicale di Crossroads 2017.

CORdas è nato come progetto musicale in seguito al grande successo della cantante che, nel corso dei suoi numerosi tour e concerti, ha collaborato con numerosi artisti del panorama jazz italiano ed internazionale come Elliott Sharp, Markus Stockhausen, Javier Girotto, Greg Burk, Gilad Atzmon.

Il gruppo –  stabilmente completatosi nel 2014 con Alessia Obino alla voce, Dimitri Sillato al violino, Giancarlo Bianchetti alla chitarra e Enrico Terragnoli al banjo e podofono – ha dato vita a un secondo disco “Deep Changes”, uscito nel 2016, dove le musiche raggiungono finalmente la loro massima maturità artistica. Il risultato sono sonorità astratte, stravaganti, in grado simultaneamente di esprimere la contemporaneità e la tradizione blues del dixieland e della song statunitense (Hoagy Carmichael). In un lungo e complicato percorso, la voce di Obino propone diversi stili fatti di melodie cantabili, influenze e citazioni del passato, incontrando anche le musiche di Charles Mingus e Duke Ellington, nonché le arcate melodiche di Kurt Weill.

Venerdì 24 marzo, Alessia Obino Cordas, Sala del Carmine Massa Lombarda, ore 21 – info: crossroads-it.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here