Al via martedì 11 dicembre il progetto Mimesi e metafora, un percorso che unisce arte e natura realizzato da una collaborazione tra l’Accademia di Belle Arti di Bologna e l’Orto Botanico ed Erbario di via Irnerio. Dopo le tappe spagnole di Lleida, Barcellona e Manresa, Mimesi e metafora arriva in Italia per concludersi a Bologna, città simbolo della cultura scientifica italiana ed europea, che ha dato i natali al grande naturalista e botanico Ulisse Aldrovandi, fondatore a metà ’500 del primo Orto botanico universitario e creatore anche del più antico erbario essiccato conosciuto.

Anticipa gli eventi espositivi un convegno che si terrà in Accademia lo stesso martedì 11 dicembre a partire dalle ore  9.30, dedicato all’illustratrice botanica Marilena Pistoia, per anni docente di Tecniche dell’incisione in Accademia, recentemente scomparsa. Interverranno Enrico Fornaroli, direttore dell’Accademia, Roberto Balzani, presidente del Sistema museale di Ateneo dell’Università di Bologna, e vari docenti, storici, critici d’arte e designer: Maria Rita Bentini, Giuseppe Olmi, Lucia Tongiorgi Tomasi, Massimo Pulini, Francesca Paolucci, Maria Giovanna Battistini, Bruno Valerio Bandini.

Nel pomeriggio inaugurano le due mostre. La prima, nell’Ala Collamarini dell’Accademia, è  dedicata a Puis Font i Quer, naturalista, farmaceutico e chimico catalano nato nel 1888 che creò il Giardino Botanico di Barcellona. In esposizione libri d’artista, dipinti, fotografie, video di Jordi Bresoli, Sylvie Bussières, Manuela Candini, Cecilia Ferri, Jessica Ferro, Eva Figueras, Lourdes Fisa, Francesco Geronazzo, Joanpere Massana, Mar Redondo, Pere Freixa, Pilar Rosado e Antoni P. Vidal.  La seconda, all’Orto Botanico di via Irnerio, avrà invece come protagonisti gli allievi dei bienni di Grafica d’arte e di Illustrazione per l’editoria del corso di Tecniche calcografiche sperimentali della docente dell’Accademia Manuela Candini. Ancora un dialogo tra arte e natura, nei lavori di Nancy Agosta, Alessia Armari, Erica Bortoloso, Valentina Burel, Giulia Caliò, Vittoria Cesareo, Giulia Ferrari, Martina Marzadori, Maria Melega, Miriam Ricci, Francesco Saresin, Veronica Sarti, Emma Lidia Squillari, Zhang Ting, Yang Xiaoting.

 

Accademia di Belle Arti di Bologna | via delle Belle Arti 54
Convegno: martedì 11 dicembre 2018, ore 9.30-13.
Inaugurazione mostra: martedì 11 dicembre 2018, ore 15.

Orto Botanico ed Erbario | via Irnerio 42
Inaugurazione mostra: martedì 11 dicembre 2018, ore 16.

 

 

 

(l.r.)

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.