Le sculture di Luciano Navacchia a Cesenatico

0

Aperta al pubblico, ma senza inaugurazione, la mostra Dall’antico all’attualità. Donne remote e presenti con opere del noto pittore e scultore cesenate Luciano Navacchia, allestita presso la Galleria Comunale d’Arte “Leonardo da Vinci” di Cesenatico dal 7 marzo al 13 aprile. La mostra sarà visitabile esclusivamente nelle giornate di sabato, domenica e festivi dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 19.

L’esposizione guida lo spettatore in un percorso attraverso oltre venti sculture di donna, alcune anche di grandi dimensioni e altre che non sono ancora mai state esposte. Per la realizzazione di queste opere, Luciano Navacchia ha utilizzato speciali procedure di assemblaggio di materiali metallici, sapientemente lavorati e decorati. Inoltre, le sculture saranno affiancate da una serie di dipinti che scandiscono l’ultimo periodo di lavoro dell’artista.

Luciano Navacchia è nato nel 1946 a Cesena, dove attualmente vive ed opera. Attivo come pittore a partire dalla fine degli anni ’60 nel fervido ambiente artistico cesenate, Navacchia ha maturato un suo personale linguaggio espressivo nell’ambito della nuova figurazione italiana. Da sempre interessato alle più diverse tecniche artistiche, dal 2010 si è dedicato con continuità alla scultura, traducendo plasticamente la figura femminile con materiali di riuso ed originali soluzioni tecniche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.