Diego Donna apre il ciclo dei nuovi incontri con la Filosofia promossi da Filò – Il Filo del pensiero

0

Cominciano oggi i Corsi d’Autunno 2020, la nuova proposta di formazione e dialogo curata dall’Associazione Filò – Il filo del pensiero: un ricco programma di incontri in diretta on-line, sulla piattaforma Zoom, per imparare, condividere e confrontarsi con le domande della filosofia.
Oggi, più che mai, è importante costruire comunità provvisorie che, nonostante il distanziamento, continuino a dialogare. La filosofia, nelle sue tante modalità, è per Filò una delle possibili chiavi, forse la più significativa, in quanto impone una ricerca profonda, seria e a volte radicale, e la ricerca si nutre di comunità.

In programma fino a Natale, un corso di formazione che introduce alla filosofia con i bambini e gli adolescenti (9 ore), un corso di base su Argomentazione e Pensiero critico (10 ore) e un ciclo di 4 dialoghi serali su alcune questioni centrali della tradizione filosofica.

Questa sera alle ore 21.00, nell’ambito della rassegna Incontro col Filosofo, sarà ospite Diego Donna, filosofo dell’Università di Bologna, con una lezione dal titolo Critica e reinvenzione dell’Illuminismo nella filosofia contemporanea.

Sapere aude!, «abbi il coraggio di servirti della tua intelligenza». Rispondendo alla domanda “Che cos’è l’Illuminismo?”, Immanuel Kant sintetizzava nel 1784 la normatività speculativo-pratica di un intero secolo: l’Illuminismo è quel periodo della storia che nel principio dell’uso pubblico della ragione riconosce la propria unicità rispetto al passato. Che cosa ci resta in eredità di questo movimento che interrogò lo statuto della conoscenza e dei suoi limiti, la relazione fra Stato e religione, l’origine del potere e del linguaggio? Lo vedremo a partire da una delle biforcazioni fondamentali inaugurate dal pensiero critico: la via tedesca, che dal progetto kantiano di una filosofia critica giunge fino alla Scuola di Francoforte, e la via francese del Novecento, che dall’indagine storico-epistemologica si prolunga nella riflessione antropologica di Michel Foucault.

Diego Donna insegna filosofia presso l’Università di Bologna occupandosi di storia della filosofia moderna e contemporanea. Fra le sue pubblicazioni: Norma Segno Autorità. Filosofia, teologia e politica in Spinoza, Bologna, BUP, 2019; Dispersione Ordine Distanza. L’Illuminisimo di Foucault, Luhmann, Blumenberg, Macerata Quodlibet, 2020; Contre Spinoza. Critique, système et métamorphoses au siècle des Lumières, Genève, Georg, 2020.

L’evento è gratuito. Per chi non fosse ancora socio dell’Associazione Filò, è obbligatorio il tesseramento 2020 (€ 15 adulti – € 10 studenti – € 5 minori), che dà diritto a partecipare a tutti gli altri appuntamenti dell’anno.

In seguito all’ultimo DPCM del 25.10.20, l’evento si terrà online sulla piattaforma Zoom.

Per informazioni su come partecipare all’evento: https://www.filoedu.com/calendario/incontro-col-filosofo-diego-donna/

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.