From Afar – In lontananza. Davide Tranchina in mostra allo Studio G7

0
Davide Tranchina, Charles de Focauld #1, 2021. Stampa Fine-Art Glicée, cartone MSK, cm 40 x 60, ed 5 + 2pa

Studio G7 presenta From Afar – In lontananza, prima mostra personale di Davide Tranchina negli spazi della galleria. Il progetto, a cura di Jessica Bianchera, si inserisce all’interno della ricerca dell’artista, da sempre incentrata sul tema dell’osservazione come pretesto per riflettere sulla natura stessa della fotografia. In particolare, Tranchina sceglie per questa esposizione di rielaborare un tema ricorrente nella sua prassi, il concetto di distanza.

Ispirandosi ai visionari, ai cosiddetti luoghi della visione e alla relazione tra soggetto e spazio di ispirazione, le opere esposte mostrano paesaggi destinati a essere osservarti in lontananza e, allo stesso tempo, da cui si può guardare lontano. Ciò che si restituisce è lo sguardo metafisico, ricostruito attraverso quegli stessi scenari fissati in un’epifania di luce. Attraverso un gioco di invenzione, Tranchina sagoma panorami differenti per poi irradiarli attraverso un controluce smaterializzandone le sembianze e ritraendoli attraverso il media della fotografia.

Davide Tranchina, From Afar – In lontananza, exhibition view. Courtesy l’artista e Galleria Studio G7, Bologna. Foto Alessandro Fiamingo

Lo stesso processo di sagomatura e stratificazione viene applicato sulle pareti della galleria proponendo un lavoro site-specific dove l’artista si serve delle matrici di carta in negativo per generare un ulteriore paesaggio impossibile e inafferrabile.

Fino al 18 settembre. Bologna, Studio g7, Via Val d’Aposa, 4/a. Info & Orari: galleriastudiog7.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.