NON CHIAMATEMI ARTISTA! MUSICISTI ‘A TU PER TU’ CON IL PUBBLICO

0
courtesy Fonoprint Studios 2021

Il Teatro Celebrazioni, venerdì 12 novembre, apre le porte all’imperdibile late-afternoon show “open mic” dove Riccardo, venerdì Zanotti (Pinguini Tattici Nucleari), Federico Dragogna (Ministri) e Giorgio Pesenti (ISIDE), tra i volti più interessanti del panorama musicale nazionale, a partire dalle 18, si racconteranno metteranno a disposizione le loro storie e le loro esperienze in un confronto speciale e senza filtri con il pubblico.

L’evento organizzato da Fonoprint e Tuttomoltobenegrazie è un modo per avvicinarsi con nuove prospettive e da nuovi punti di vista ai tre artisti che hanno contribuito in maniera determinante al successo delle loro band. E non solo. Per chi vuole, il microfono è aperto: un momento davvero per tutti, un talk-show all’americana in cui confrontarsi e interagire.

Riccardo Zanotti dei Pinguini Tattici Nucleari: uno dei progetti rivelazione degli ultimi anni e podio di Sanremo 2020 che ha collezionato, con l’ultimo album Fuori Dall’Hype e con l’EP Ahia!, un incredibile numero di Tripli e Doppi Dischi di Platino e moltissimi Platino e Oro. Le radio? Ai vertici. Federico Dragogna, autore e chitarra dei Ministri, con 6 album e oltre 600 concerti in Italia e Europa, ha all’attivo un’intensa carriera come autore, compositore, musicista e produttore, dopo essersi occupato di organizzazione e comunicazione per locali, festival e concerti. Giorgio Pesenti, giovane producer e autore, fa parte del collettivo ISIDE (progetto selezionato da Spotify Radar 2020), in cui confluiscono diverse influenze e immaginari che uniscono elettronica, pop e indie rock in una proposta artistica emozionante.

L’open mic sarà preceduto l’11 novembre da una giornata di lavoro all’interno degli studi di registrazione durante la quale i tre autori incontreranno alcuni artisti dell’etichetta Fonoprint e alcuni allievi dell’ABC, l’Accademia Bolognese del Cantautore per raccontare il loro approccio alla scrittura delle canzoni.
‘Non chiamatemi artista’ sarà anche l’occasione per presentare la nuova edizione del BMA, Bologna Musica d’Autore’, lo scouting per giovani artisti che Fonoprint ha creato per sostenere le carriere delle nuove realtà della canzone d’autore.

NON CHIAMATEMI ARTISTA
Teatro Celebrazioni, 12 novembre, Bologna
Apertura porte ore 17.30, inizio show ore 18

Ingresso libero consentito solo su prenotazione e esibizione del Green Pass
Prenotazioni fino a esaurimento posti: https://bit.ly/3jYaQGA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.