Keanu Reeves torna nei panni di John Wick: prepariamoci al quarto capitolo

0

.

John Wick è difficile da uccidere, ma ancora più difficile da realizzare.

Con l’avvicinarsi dell’uscita di John Wick: Chapter 4 , scopriamo alcune news.

Diretto ancora una volta da Chad Stahelski, regista di tutti i capitoli precedenti, già dal trailer del film vengono anticipate alcune delle intricate sequenze d’azione.

Reeves definisce John Wick 4 come il film, fisicamente, più impegnativo della sua carriera.

Ma facciamo un passo indietro.

Il primo film di John Wick è uscito nel 2014 e, nonostante il suo budget relativamente modesto, ha svolto un ruolo importante nel rimodellare il cinema d’azione americano.

Il film, che è fortemente ispirato al cinema d’azione asiatico, non si basa su tagli veloci e una telecamera traballante per nascondere scene di combattimento coreografate frettolosamente o attori non addestrati.

John Wick mette Reeves sempre al centro.

Sebbene ogni capitolo presenti controfigure per Reeves, per scene particolarmente pericolose, l’attore fa gran parte dell’azione da solo.

Il successo del primo film ha chiaramente ispirato anche altri film come Nobody di Ilya Naishuller, Atomic Blonde e Bullet Train di David Leitch, co-regista non accreditato nel primo John Wick.

Ogni nuovo film della serie ha spinto Reeves ad essere più forte, portando le sue acrobazie a nuovi livelli di intensità.

 

 

Per questo nuovo capitolo: “Ci sono acrobazie di 180 gradi, di 270 gradi, drifting… Quindi è stato davvero divertente, ho avuto la possibilità di imparare quelle abilità…”afferma l’attore.

John Wick: il capitolo 2, ad esempio, presentava una straordinaria sequenza di auto in cui Reeves guida all’interno di una fabbrica mentre scagnozzi armati tentano di sottometterlo.

John Wick: Chapter 4 sta apparentemente portando questa azione automobilistica ad un nuovo livello: Reeves che guida per le strade pubbliche di Parigi mentre spara con la sua pistola fuori dal finestrino.

Insieme a Keanu Reeves nel nuovo capitolo ci sono anche Lance Reddick, Rina Sawayama, Donnie Yen, Shamier Anderson, Hiroyuki Sanada, Scott Adkins e Clancy Brown.

Anche Ian McShane torna nei panni di Winston, il manager del Continental Hotel.

Ricordiamo che Keanu Reeves sarà John Wick anche nello spin off Ballerina di Len Wiseman, con Ana de Armas, le cui riprese sono attualmente in corso.

La saga dovrebbe proseguire con John Wick 5  e si amplierà anche con lo spin-off tv The Continental, in uscita in esclusiva su Prime Video.

Il prossimo sequel sembra non solo aumentare il numero di nemici che l’assassino di Reeves deve affrontare, ma anche rendere le circostanze di questi incontri ancora più selvagge.

“John Wick 4 ha più azione di tutti i film precedenti, il che la dice lunga”, ha anticipato Reeves.

Non ci resta che attenderlo nelle sale italiane dal 24 marzo!

.

Articolo precedenteRitratto di Antonio Rezza
Prossimo articoloUnidentified Footing Object
Da quando ne ho memoria, questi sono i miei più grandi amori: canto, teatro, lettura e cinema. Sono una Studentessa del Corso di laurea DAMS presso l’Università degli Studi di Messina. Appassionata di storia dell’arte, letteratura, storia, musica, fotografia e di mummie, il palcoscenico ha fatto parte della mia vita dall'età di 6 anni e da allora non l’ho più lasciato, in qualsiasi veste. Allieva Regista per la Summer School alla Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano, amo scrivere, in particolar modo poesie e racconti. Pratico volontariato dall’età di 10 anni e Gagarin è la mia prima collaborazione di scrittura come aspirante critica cinematografica.