Fèsta2023 al Mar con l’istallazione coreografica Them del gruppo nanou

0

Dal 28 al 30 novembre 2023 – in site specific negli spazi del MAR Museo d’Arte della Città di Ravenna – per Fèsta, la rassegna a cura di E Production, gruppo nanou presenta al pubblico THEM – immagine movimento, installazione coreografica che indaga l’uso del video in scena, per sperimentare modalità di ripresa attraverso l’uso di action cam e trasformare la ripresa video in azione coreutica. Autori delle coreografie sono Marco Valerio Amico e Rhuena Bracci – fondatori di gruppo nanou – da sempre curiosi di mezzi e modi per indagare il linguaggio coreografico, che con THEM proseguono la relazione con il linguaggio cinematografico e visivo.

Il progetto, vincitore del premio Residenze Digitali 2022, elabora qui “in presenza” lo stretto rapporto con il video e lo streaming. Rhuena Bracci, con la camera mobile, si relaziona con i danzatori – Carolina Amoretti, Marina Bertoni, Andrea Dionisi – in una scena che è un territorio circolare, osservabile da qualsiasi fronte. Da questo rapporto deriva l’opportunità di moltiplicazione prospettica della visione, grazie alla riproduzione audiovisiva in tempo reale. L’installazione coreografica è, infatti, una sequenza osservata dalla videocamera a mano gestita dalla coreografa di gruppo nanou, anch’essa in scena mentre tre televisori riproducono in tempo reale l’azione scenica, moltiplicando la prospettiva e sperimentando la visione attraverso una riscrittura dello spazio in una diversa unità temporale.

Da diversi anni gruppo nanou riflette sul dispositivo del video in relazione alla danza: «coreografare un movimento e un movimento di ripresa, portare la telecamera all’interno del dispositivo coreografico, uscire dall’ottica teatrale, individuare un linguaggio che ricerchi una diversa percezione attraverso il mezzo visivo. Lasciare la riprese della coreografia per coreografare la videoripresa così che la camera possa attraversare l’azione e farne parte, diventando apertura di nuovi spazi tra vertigini e immagini» sono i punti focali della ricerca che conduce a THEM – immagine movimento,  che sarà fruibile per tre giorni, in diversi orari: martedì 28 e giovedì 30 novembre alle ore 16.00, 16.30 e 17.00, mentre mercoledì 29 novembre alle ore 19.00 e 19.30.

Il 29 novembre l’installazione coreografica di gruppo nanou sarà preceduta, alle ore 18.00, da Specie di spazi, incontro con Francesca Serrazanetti, architetto, docente al Politecnico di Milano, co-fondatrice e redattrice della rivista peer-reviewed Strategemmi, che dialogherà con Marco Valerio Amico sul rapporto tra architettura e danza. Sempre mercoledì 29, alle ore 19.00, ci sarà un dj-set di Bruno Dorella – tra i protagonisti della scena alternativa italiana degli ultimi vent’anni ed oltre, musicista capace di attraversare i territori più diversi e legato da una profonda collaborazione artistica con gruppo nanou.

Dopo THEM – immagine movimento, Fèsta proseguirà sempre al MAR con Bluemotion il 5 e 6 dicembre.
Tra i momenti speciali di questa dodicesima edizione della rassegna a cura di E Production, ci sarà l’appuntamento al Piccolo Teatro il 17 dicembre per la Trilogia della città di K. In collaborazione con Ravenna Teatro, da Ravenna, con una tappa a Bologna, partirà infatti un pullman verso Il Teatro Studio Melato a Milano, per assistere all’adattamento teatrale dai tre libri di Agòta Kristof, realizzato da Fanny & Alexander e Federica Fracassi.

 

BIGLIETTERIA
Posti limitati, consigliata prenotazione a info@e-production.org o al 349 7767662
Prevendita su DICE

28/11 https://bit.ly/3sOUGXC

29/11 https://bit.ly/46oZcdg

30/11 https://bit.ly/3ut70xq

 

Info e programma di tutti gli appuntamenti di Fèsta su https://e-production.org/festa/