stregherie: Questo sabato la mostra ospita un incontro con la curatrice di Dylan Dog Barbara Baraldi

0
97

Le streghe – finalmente – son tornate! È già un successo, a pochissimi giorni dall’inaugurazione, la mostra Stregherie. Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia. Aperta al pubblico sabato scorso, il 17 febbraio, nelle splendide sale di Palazzo Pallavicini a Bologna, l’esposizione ha accolto nel primo weekend di apertura oltre 1000 visitatori. Dopo un inizio col botto, Stregherie dà subito il via al ricco calendario di eventi collaterali che la accompagneranno fino alla chiusura, pensati sia per chi già conosce molto sul tema della stregoneria che per chi, curioso, desidera conoscerlo e approfondirlo, per piccoli e grandi, per studiosi e appassionati.

Sabato 24 febbraio, alle 17, l’esposizione ospita l’autrice di thriller e sceneggiatrice di fumetti Barbara Baraldi – e dal 2023 anche curatrice della serie Dylan Dog, che presenterà Gentile Budrioli e le Sagge (Streghe) di Bologna – Un viaggio tra magia e scienza, un incontro in cui guiderà i partecipanti alla scoperta di alcune delle figure più iconiche e controverse che hanno percorso le strade della “Rossa” Bologna.

Da Gentile Budrioli, la strega “enormissima” arsa sul rogo nel 1498 in piazza San Domenico, cui è dedicata una sala dell’esposizione, a Caterina, accusata di stregoneria dal marito perché gli somministrava tisane a base di oppio per recarsi dall’amante, fino al filosofo, teologo e missionario Raimondo Lullo e a Gaspare Tagliacozzi, medico e professore di Chirurgia e Medicina teorica all’Università di Bologna, che nel XVI secolo mise a punto un metodo per la ricostruzione chirurgica del volto. Merito, questo, che gli garantì la consacrazione nell’olimpo della medicina moderna, ma che fece sì che su di lui cadessero accuse di eresia post mortem. Barbara Baraldi racconterà le storie di donne e uomini che hanno precorso i tempi, sfidando le regole in nome della libertà, anche a costo della vita.

Per partecipare agli eventi collaterali occorre prenotarsi scrivendo alla mail info@vertigosyndrome.it.. Dopo aver ricevuto la conferma della disponibilità del posto, è necessario acquistare il biglietto dell’evento online, sul sito www.stregherie.it, per confermare la prenotazione. Il biglietto per partecipare soltanto all’evento collaterale desiderato ha il costo di € 5,00.

Se invece desiderate visitare anche la mostra e ne acquistate il biglietto, questo vi permette di accedere gratuitamente all’evento del giorno corrente. Anche in questo caso è comunque necessario prenotarsi all’evento scrivendo alla mail info@vertigosyndrome.it.

Tutte le informazioni alla pagina degli eventi collaterali del sito www.stregherie.it.

Ideata e prodotta da Vertigo Syndrome e curata dal drammaturgo, performer ed esperto di esoterismo Luca Scarlini, la mostra, con il patrocinio del Comune di Bologna, sarà visitabile fino al 16 giugno 2024. Espone circa 300 stampe, sculture e quadri dedicati al mondo delle Streghe e della magia, appartenenti alle collezioni di Guglielmo Invernizzi, Emanuele Bardazzi, Edoardo Fontana e Luca Locati Luciani, ma anche manuali di esorcismo e alcuni trattati storici, oltre ad una serie di oggetti originali legati al mondo della stregoneria. Dal notissimo Museum of Witchcraft and Magic di Boscastle, in Cornovaglia, provengono gli antichi calderoni, feticci, amuleti, talismani e bacchette magiche che si possono ammirare nel percorso espositivo, mentre il Museo delle Civiltà di Roma ha concesso per la mostra un’incredibile collezione di amuleti, che raccoglie oggetti provenienti da diverse regioni d’Italia, realizzati in vari manufatti nel corso dell’Ottocento e non esposti al pubblico dal 1911.

INFORMAZIONI

STREGHERIE

Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia

Bologna, Palazzo Pallavicini (via San Felice 24)

17 febbraio – 16 giugno 2024

Orari

Da giovedì a domenica dalle 10.00 alle 20.00 (ultimo ingresso ore 19.00)

Chiuso da lunedì a mercoledì

 

Aperture straordinarie

Domenica 31 marzo e lunedì 1 aprile 2024

Giovedì 25 aprile 2024

Mercoledì 1 maggio 2024

Domenica 2 giugno 2024

Biglietti

Intero € 17,00 | Ridotto € 15,00 (fino a 18 anni non compiuti, over 65 con documento, accompagnatori di disabili) | Gruppi € 14,00 (mon. 15 – max 25 persone + 1 accompagnatore gratuito) | Scuole € 6,00 (2 docenti gratuito)*

*per gruppi e scuole obbligo di prenotazione a gruppi@vertigosyndrome.it

Bologna Welcome Card e Card Cultura € 14,00

Giovedì Universitario € 13,00 (con tesserino)

Bambini da 6 a 12 anni € 6,00

Gratuito per bambini sino a 6 anni| disabili con certificato superiore al 75%| guide turistiche abilitate | giornalisti con accredito | soci I.C.O.M.

Sito internet www.stregherie.it

Catalogo mostra: Skira (skira..net)

 

Vertigo Syndrome

Tel. + 39 351 6560343

info@vertigosyndrome.it | www.vertigosyndrome.it

FB @vertigosyndrome

IG vertigo_syndrome_