mod-sicli-e1347196462749Un appassionante week end in Fabbrica? Si può, se lo stabilimento è, appunto, la Fabbrica, il centro culturale di Angelo Grassi a Gambettola (Fc). Per il fine settimana di sabato 11 e domenica 12 maggio (e in concomitanza con la celebre mostrascambio gambettolese) l’ex stabilimento industriale offre i suoi spazi ad un doppio evento: Fabbrica Vintage, fiera di vintage e modernariato, e una Collettiva di artisti colombiani nell’ambito del progetto Erranti.

Vediamo più in dettaglio i due appuntamenti. La Fabbrica Vintage, ormai giunta alla quinta edizione, si propone non solo come scelta di stile e ricerca, ma anche come salvaguardia dell’ambiente. Dare una seconda vita ai capi, inserirli nuovamente in un circuito vitale dove gli oggetti non muoiono, continuano a vivere in ambienti diversi con nuove potenzialità: ecco il proposito di A.N.G.E.L.O. che insieme a Grassi è curatore dell’evento. Il primo parteciperà con una selezione per la vendita di pezzi pregiati dal suo Vintage Palace: solo usato ricercato, originale e di alta qualità nell’ottica di riciclo responsabile. Il secondo proporrà i suoi pezzi d’arredamento realizzati con materiali di recupero, arredi provenienti da allestimenti scenografici dismessi e accessori vari.

Sempre all’interno dello splendido spazio architettonico recuperato di Fabbrica sarà possibile visitare dall’11 al 19 maggio

In occasione della mostra mercato che si terrà a Gambettola nel prossimo fine settimana, a partire dall’11 maggio sino al 19 maggio 2013, nello splendido spazio architettonico recuperato in via Carducci 119, sarà visitabile la mostra internazionale con alcune installazioni, sculture, opere pittoriche e mixed media realizzate da 15 artisti colombiani. Si tratta di un allestimento dinamico che parte da alcune opere del maestro Jaime Arango Correa e da un omaggio di Sandra Miranda Pattin all’arte e agli artisti, esposte nell’ingresso di Fabbrica, per poi scoprire percorsi espositivi differenti dalla Sala Sacchi alle Sale Silos e in location disseminate in tutto l’edificio con le opere di Ana Arango, Patricia Arango, Juan Manuel Baraya Gaviria, Ximena Castillo, Andrea Castro, Maria Victoria Gomez, Ximena Gonzalez Jaramillo, Luz Beatriz Pedraza Bernal, Maria Pedraza, Maria Clara Piedrahita, Julia Restrepo, Ana Maria Sanz, Liliana Zuccardi Hernandez. La mostra, a cura di Bianca Laura Petretto e Angelo Grassi vuole essere il proseguimento dell’esposizione inaugurata il 18 aprile 2013 nella Sala delle Colonne con l’inserimento di altri artisti colombiani che fanno parte del progetto Erranti, con una nuova proposta espositiva che conduce il visitatore in un percorso esplorativo che coniuga l’architettura sostenibile con la comunicazione e la sperimentazione. Da non perdere.

Entrambi gli eventi sono a ingresso libero. Sabato dalle 9 alle 21 mentre domenica dalle 9 alle 20. La mostra potrà essere visitata sino al 19 maggio 2013 con apertura dal giovedì al sabato dalle 17 alle 19 e su appuntamento.

 

Info: Fabbrica, Gambettola (Fc), via Carducci 119. fabbrica@angelograssi.it – 0547 52115

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here