In Europa ci sono poco più di 40.000 sale cinematografiche. Che è un bel numero (si ricava da questo breve estratto: “Più in generale, considerando i dati aggiornati al 1° gennaio 2011, gli schermi digitali in Europa sono 10.341, pari al 30% del totale degli schermi…”). Toglietene qualcuna dal conto fra quelle che hanno chiuso ma aggiungetene altre fra quelle che hanno aperto.

In Italia sono circa 3000, i cinema, facendo un calcolo “brutto brutto brutto” che potrebbe avere un delta d’errore fra le 100 sale in meno o in più. Quindi: brutalizzando ancora di più numeri e cronaca, possiamo dire che l’Italia detiene un 10% scarso delle sale cinematografiche d’Europa.

Detto questo: giovedì uscirà il film di Checco Zalone in 1300 sale. Milletrecento. Che è il 45% delle sale italiane. Cioè: quasi un cinema su due proietterà il film del sole a catinelle.

 

ALESSANDRO BORIANI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here