ellingA volte bastano anche i numeri. Quasi 200 musicisti sul palco in oltre 40 serate, tre mesi di cartellone su una ventina di città dell’Emilia-Romagna. Quindici edizioni di Crossroads con questa, in programma dal 28 febbraio al 24 maggio, sempre sul confine di ogni possibile jazz. I soliti noti, ma pure i giovani talenti, il mainstream ma pure il coraggio di guardare oltre le consuetudini. Crossroads 2014 è organizzato da Jazz Network in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna e altre istituzioni del territorio. La direzione artistica è di Sandra Costantini. Apertura al Teatro De André di Casalgrande (Reggio Emilia) il 28 febbraio con Cordoba Reunion, formazione tutta argentina raccolta attorno al sassofonista Javier Girotto, da anni sulla cresta dell’onda del latin jazz. Poi Kurt Elling (nella foto) (Rimini, 5 marzo, Teatro degli Atti); Bill Frisell (Piacenza, 2 aprile, Teatro President), Uri Caine e la sua Rhapsody in Blue per Gershwin a capo di un ensemble di otto elementi (Imola, 12 aprile, Teatro Ebe Stignani). Non mancano i monumenti nazionali: Enrico Rava sarà il 20 maggio al Teatro Asioli di Correggio, a Fabrizio Bosso è dedicato un poker di concerti con formazioni e programmi sempre diversi: in duo col pianista Julian Oliver Mazzariello (Solarolo, 27 marzo, Oratorio dell’Annunziata), assieme al sassofonista argentino Javier Girotto alla guida del loro sestetto Latin Mood (Russi, 24 aprile, Teatro Comunale), a capo del suo Spiritual Trio (Imola, 2 maggio, Teatro dell’Osservanza) e poi anche come special guest del quartetto del sassofonista Alessandro Scala (Massa Lombarda, 19 marzo, Sala del Carmine). Anche quest’anno Crossroads ospiterà all’interno della sua programmazione Ravenna Jazz. Fra i nomi confermati: il 3 maggio Trilok Gurtu con Enrico Rava e poi Al Di Meola, che arriverà a Ravenna il 4 maggio. Il programma di Crossroads 2014 è ancora in via di completamento e prevede sin da marzo una ininterrotta sequenza di appuntamenti, a partire dal quartetto del batterista per eccellenza del jazz italiano: Roberto Gatto (Ferrara, 1 marzo, Jazz Club Torrione San Giovanni).   28 febbraio-24 maggio, Crossroads + Ravenna Jazz, info e programma completo: 0544 405666 crossroads-it.org e erjn.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.