Francesco Cavalli
Francesco Cavalli
Francesco Cavalli

Una festa per l’informazione libera, a Ravenna continua, fino a domenica 22 giugno, Il Grido della Farfalla a cura del Gruppo dello Zuccherificio.

Oggi, 21 giugno, alle 16, in piazza Marsala, Antonio Ingroia racconta il 1992 e il 93: gli anni delle più gravi stragi mafiose in Italia. Moderano Pierluigi Senatore di Radio Bruno e Gabriella De Luca.

Alle 18 si continua con Godd News di Michele Dotti e a Simone Canova, per passare in Piazza Unità con lo spettacolo Nomi, cognomi e Infami di Giulio Cavalli. Un piece dove senza paura si fanno i nomi degli “eroi” che tutti giorni combattono la mafia e dei colpevoli.

Infine un concerto alle 23 con Valentina Fanti alla voce e Alessandro Spazzoli alla chitarra acustica.

La domenica 22 comincia alle 16 in piazza Marsala con Francesco Cavalli che  presenta il suo libro Ilaria, Mirian e la verità sulla ricerca sulle guiornaliste Ilaria Alpi e Miran Hrovatin e i misteri che le ruotano attorno. Alle 18, poi,  in Piazza Unità, viene consegnato il Premio per il giornalismo di inchiesta. Su 50 inchieste sono stati assegnati 4 premi: per la categoria giovani la prima classificata è Ester Castano, la seconda Michela Mancini, mentre per quella nazionale il primo premio è andato all’inchiesta di Maurizio Torrealta e Emmanuele Lentini, il secondo a Enrico Casale, mezione speciale a Giuseppe Pipitone

Alle 21 Alessandro Marescotti (blogger Fatto Quotidiano, giornalista Peacelink, vincitore premio Honoris Causa “Gruppo dello Zuccherificio”) parla di lavoro e problematiche ambientali a partire dal caso Ilva di Taranto. Infine alle 23 la videoperformance “Il Viaggio ai tempi del web” , live  d’arte, disegno, video e musica a cura di “Scimmie di Mare”.

Il Grido della Farfalla è organizzato dall’associazione “Gruppo dello Zuccherificio”, con il patrocinio del Comune di Ravenna, Assessorato alle Politiche Giovanili, con il sostegno di Fondazione Del Monte, ANPI, Waimea, Forno Damassa ed in collaborazione con Confesercenti, Altreconomia, Articolo 21, Libera, Caracò Editore, le librerie di Ravenna, Biblioteca Classense, associazioni studenti universitari di Ravenna Kartoffel e Ravenna Studenti, Scimmie di Mare, Fondazione RavennAntica,  MAR, e 05QuartoAtto. Media Partner Ravenna&Dintorni.

 

Fino al 22 giugno, Ravenna, Il Grido della Farfalla, Piazza Unità e Piazza Marsala, dalle 16- 24, info: 333 6170022, gruppodellozuccherificio.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here