Bahrami foto 2

 

Quella notte a Lipsia, quando l’ambasciatore russo, malato di insonnia, chiede a Bach di riuscire lì dove i medici hanno fallito. Farlo finalmente dormire, donargli di nuovo il balsamo del riposo. Bach accetta la sfida, come cinque anni prima, a Madrid, aveva fatto Carlo Broschi Farinelli con Filippo IV di Borbone: lì la voce, qui il suono di un cembalo. Sempre, una ninna-nanna per le orecchie di un nobile al quale l’assenza del sonno sta per far perdere la ragione. Sarà la musica a salvarli, ma il genio non è soltanto un medico. Di variazione in variazione, la ninna-nanna diventa capolavoro. E lui sa come tirarti dentro, come non farti più uscire, come incantarti. 

L’esecuzione integrale delle celebri Variazioni Goldberg da parte di Ramin Bahrami, aprirà la XIV edizione dell’Emilia Romagna Festival domenica 20 luglio all’Arena delle balle di paglia di Cotignola.

Il pianista iraniano Ramin Bahrami, tra i massimi interpreti bachiani viventi, quest’anno è a Emilia Romagna Festival con tre concerti: l’anteprima sotto le stelle all’Arena delle balle di paglia di Cotignola con le Variazioni Goldberg; all’Abbazia di Pomposa con le vertiginose fughe de L’Offerta musicale (Musikalischer Opfer); a Comacchio con la sua ultima fatica discografica: le Invenzioni e Sinfonie a due e tre voci, che include due prime registrazioni assolute mai eseguite al pianoforte, fra cui il Preludio, fuga e allegro BWV 998, che Bach aveva scritto per liuto ma che, come da consuetudine, contemplava la possibilità d’esecuzione con altri strumenti a tastiera.

20 luglio 2014 – Ramin Bahrami (pianoforte), Variazioni Goldberg BWV 988 di Johann Sebastian Bach – Cotignola (RA), Arena delle balle di paglia – L’arena è raggiungibile tramite un percorso di ca. 900 metri, partendo dal parcheggio del Campo Sportivo di via Cenacchio. Servizio navetta per persone con mobilità ridotte: cell. 333 4183149 – Info: tel. 0542 25747, erfestival.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.