Sacri Cuori

Triplo concerto per la fine dell’anno del Clandestino di Faenza.

massicot
Massicot

Lunedì 29 dicembre arrivano dalla Svizzera le Massicot e dalla Francia gli Headwar, per un live che rispetta la vecchia tradizione dei concerti del lunedì dello storico locale live romagnolo.

I Massiocot sono composti da quattro ragazze. una chitarra ritmica ossessiva, un baby-basso trafficato stordito, un violino elettrico sbrigliato, una batteria tropicale kraut travolgente, il tutto sorvolato dalle scansioni vocali di poesia lettone e assurdità francesi. Gli Headwar è invece una band noise e punk che suona strumenti autocrostruiti e si espone a performance live estreme ed eccentriche.

Sacri Cuori
Sacri Cuori

Infine l’inizio del 2015, comincia il 1 gennaio, con dolcezza, insieme alle melodie dei Sacri Cuori che propongono romanticismi e visioni immaginarie “rubate” alle culture latine e cinematografiche e un suono al confine di una terra di nessuno. Per l’occasione i Sacri Cuori presenteranno alcuni brani del nuovo disco previsto in uscita alla fine di maggio del 2015.

Più caldi e avvolgenti di una borsa dell’acqua calda. Da non perdere.

29 dicembre, 1 gennaio, Faenza, Clandestino, corso Bacarini 21, info: 0546 681327

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.