L’erba del vicino può essere fonte di invidia… Ma andare a dare un’occhiata negli orti e nei giardini altrui è sempre una grande fonte di ispirazione e conoscenza. La primavera inoltrata è il momento migliore, e anche quest’anno avremo un’occasione imperdibile per visitare spazi verdi di rara bellezza: Meraviglie Segrete, una manifestazione dedicata a tutti gli amanti del giardinaggio: i prossimi 7 e 8 maggio, nella campagna ravennate, apriranno al pubblico 75 giardini privati e pubblici, piccoli e grandi, con un fitto programma di attività.

L’evento, organizzato dall’associazione Giardino e Dintorni, si svolge già da alcuni anni, con crescente partecipazione, e prevede, tra l’altro, visite guidate alla scoperta di suggestivi angoli della città di Ravenna, conferenze, intrattenimenti musicali e letterari, laboratori, cene e degustazioni… Le piante saranno certamente protagoniste, insieme ai giardinieri, ma non mancheranno artisti, artigiani, scrittori e tanti altri ospiti che animeranno in modi diversi le due giornate.

Vale la pena di esplorare queste meraviglie, che non sono solo collezioni botaniche, architetture vegetali o composizioni artistiche, ma anche e soprattutto “paesaggi dell’animo umano” creati in collaborazione con il mondo vegetale, mutevoli e affascinanti.

 

CONDIVIDI
Articolo precedente
Prossimo articoloGiovanni Falcone: un uomo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here