Alessandro Boschi
Alessandro Boschi
Alessandro Boschi

Doppio appuntamento per lunedì 18 luglio. Alle ore 18,45 presso il giardino del Fontanone Dissetante culturale (via Giovanni da Oriolo, Faenza) il Cineclub il raggio verde e la redazione del Gagarin Orbite culturali ospitano Alessandro Boschi della trasmissione radiofonica Hollywood party di Radio 3 che presenta il libro I 100 colpi di Hollywood Party (Edizioni: Rai Eri) con approfondimenti e curiosità sui 100 titoli più amati del cinema italiano.

Hollywood Party va in onda dal 1994 su Radio3, ed è diventata una trasmissione di culto per gli appassionati di cinema. Per festeggiare i suoi primi vent’anni ha pensato di coinvolgere i suoi affezionati ascoltatori. Ha proposto di votare i 100 film più amati in 100 anni di cinema italiano, considerando Cabiria (uscito per l’appunto nel 1914) come il primo grande capolavoro del nostro cinema. Due feste che hanno creato un corto circuito veramente interessante: vent’anni della “più grande trasmissione della radio dai tempi de’ Marconi” (come scherzosamente dice Roberto Benigni nella sigla del programma) e cento anni di una grande cinematografia piena di capolavori più o meno noti. Il risultato è stato una valanga di risposte, di messaggi, di lettere. Attraverso questa votazione si sono individuati 100 film, con tante conferme ma anche tante sorprese. Questo libro raccoglie i 100 film che hanno ottenuto più voti, tutti

commentati in modo molto personale dai conduttori di Hollywood Party. A fronte di un panorama così vasto, risalta anche la poliedricità delle voci di Hollywood Party: ciascuno dei conduttori, ognuno con la sua storia e il suo approccio al cinema, ha cercato di leggere dal suo punto di vista perché quel film era così importante da meritare tanti voti. Ma saranno proprio 100, numero tondo? Forse sarà meglio ricontrollare, leggendo il libro…

Il volume contiene anche una preziosa appendice, un vero e proprio regalo. Dagli straordinari archivi di Rai Teche, infatti, sono state selezionate alcune foto inedite e rarissime. Il criterio è molto semplice: grandi personalità del cinema (Sophia Loren, Luchino Visconti, Marcello Mastroianni, Monica Vitti…) ospiti delle trasmissioni Rai dagli anni Cinquanta agli anni Settanta, gli stessi protagonisti che incontriamo nei film scelti dagli ascoltatori. Uno sguardo impagabile sul grande cinema italiano, ma anche la testimonianza di quanto la Rai abbia seguito il cinema in modo originale e continuativo.

Poi, alle 21,30, presso l’Arena Borghesi Cinema (viale Stradone 2) o, in caso di maltempo, al Cinema Italia (vicolo Pier Maria Cavina 3), per la rassegna dei classici del lunedì, verrà proiettato e presentato da Alessandro Boschi il film Guardie e ladri, commedia (non ancora all’italiana ma quasi) diretta da Steno e Monicelli, con Aldo Fabrizi e Totò.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here