Gabardini

Gabardini
Carlo Gabardini

,

Alle 10, all’Auditorium Cariromagna, Marco Baliani presenta ai ragazzi delle scuole “Ama il prossimo tuo” una narrazione teatrale sul tema del prossimo e dello sguardo verso l’altro per ricostruire ricordi personali, esperienze vissute, frammenti di letture, digressioni, storie, intuizioni e poesie.

Alle 14.30 alla Chiesa di San Giacomo l’atteso convegno “#RomagnaTBV: cultura e turismo come motore durevole di sviluppo”, con la presentazione del progetto di marketing territoriale e un dibattito sul valore della cultura come volano di sviluppo turistico ed economico del territorio.

“#Romagna TBV, ovvero Romagna Terra del Buon Vivere” è l’immagine della Romagna che un gruppo di 10 realtà pubbliche e private di Forlì e Cesena (Provincia, i due comune di Forlì e di Cesena, le tre Unioni dei Comuni della  Romagna forlivese, della Valle del Savio e dei Comuni del Rubicone Mare, la Camera di Commercio, la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, la Fondazione Cassa dei Risparmi di Cesena e il GAL “l’Altra Romagna”) hanno individuato per promuovere l’attrattività e lo sviluppo del nostro territorio. L’obiettivo è quello di evidenziare come la Romagna si caratterizzi per molteplici eccellenze nei campi più diversi (arte, ambiente, formazione e ricerca, innovazione, sanità e assistenza sociale, enogastronomia, modelli d’impresa, ambiente) che trovano la radice comune proprio nei principi del Buon Vivere, ovvero del BES (Benessere Equo e Sostenibile). E da quest’angolo prospettico coordinare – e comunicare – al meglio tutto quanto viene già promosso ed organizzato sul territorio dalle diverse realtà, assicurandogli quella visibilità ed attrattività che già meritano ma che faticano a conseguire. A tal scopo queste 10 realtà hanno sottoscritto un protocollo d’intesa che prevede le prime azioni di comunicazione unitaria del nostro territorio come Terra del BV già all’interno della Settimana del Buon Vivere, per poi moltiplicarsi ed estendersi nel corso degli anni a venire.

Dopo i saluti del sindaco di Forlì, Davide Drei, di quello di Cesena, Paolo Lucchi, e di Roberto Pinza (Presidente Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì). A seguire Gianfranco Brunelli (direttore generale delle mostre della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì), Guido Guerzoni (giornalista e docente Università Bocconi) e Fabio Lazzari (presidente UTET Grandi Opere). Modera Nicola Saldutti (Responsabile della sezione economia del Corriere della Sera).

Alle 21 invece, al Teatro Diego Fabbri (con streaming presso la Chiesa di San Giacomo e on line su radiosonora.it), si terrà “La bellezza disarmata”, un attesissimo dialogo/confronto tra Fausto Bertinotti (presidente della fondazione “Cercare Ancora”) e Julián Carrón (autore del libro “La bellezza disarmata” e presidente della Fraternità di Comunione e Liberazione), che sarà coordinato e condotto dal giornalista de La Stampa Gianni Riotta.

Alle 19.00 alla Chiesa di San Giacomo il convegno “Cibo e salute: dal territorio al cuore”, presentazione del progetto Cibo e Salute e delle attività della Fondazione Cardiologica Myriam Zito Sacco. Interverranno Davide Drei (Sindaco del Comune di Forlì) Guido Balestra(Presidente Fondazione Myriam Zito Sacco) Maurizia Squarzi (Presidente del Consorzio Solidarietà Sociale Forlì-Cesena). A seguire lectio magistralis “Alimentazione e prevenzione globale” con l’epidemiologo presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano Franco Berrino.

Cittadella del Buon Vivere

L’atteso ospite della Cittadella del Buon Vivere di mercoledì 28 è Carlo Gabardini che presenta il suo libro “Fossi in te io insisterei. Lettere a mio padre sulla vita ancora da vivere” intervistato dalla giornalista Gloria Bernabini.

Gabardini, noto ai più per il ruolo Olmo nella sit-com Camera Caffè, ha scritto un romanzo intimo e coraggioso, ironico e struggente perché “il coming-out non è un’esclusiva degli omosessuali, ma di tutti perché significa cominciare a vivere”.

Inoltre alla Cittadella del Buon Vivere

Alle 16 spettacolo di Playback Theatre “La mia comunità”: racconti, storie ed ecologie relazionali, a cura di Nodi Playback Factory

Sempre alle 16 laboratorio per bambini “Il mio amico Robin” a cura di Panozzo Editore In collaborazione con ARE ERE IRE – Cibo per giovani menti. Il numero di posti disponibili è limitato si consiglia di prenotare al numero 349 5480585 o scrivendo a francesca@panozzoeditore.com.

Alle 18 “My Cicero”, un aperitivo per scoprire i vantaggi di pagare la sosta, i mezzi pubblici e ricevere molte informazioni con un’unica app. A cura di Pluservice, Sicurmatic e Essere Elite

Alle 18 la presentazione del libro “Dalla Salute dei Giovani” la ricerca del benessere fra i giovani condotta nella Provincia di Forlì-Cesena per indagare la modalità di interazione dei giovani con i temi della salute e del benessere. A cura di Centro per la Pace “Annalena Tonelli”.

Alle 18.30 “Senza economia nelle Relazioni”, un modo divertente per capire come sia possibile relazionarsi anche fra persone che non si conoscono fra loro ma si ritrovano a condividere uno spazio comune. Con Gilberto Tosoni (Maestro e Ambasciatore della Risata).

Alle 21.30 la performance teatrale “Noi siamo il suolo, noi siamo la Terra”, monologo per una cittadinanza planetaria di e con Roberto Mercadini.

Forlì, luoghi e orari vari, info: settimanadelbuonvivere.it

,

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here