Yuja Wang

Al Teatro Comunale “Claudio Abbado” continua la stagione di Ferrara Musica nell’ambito della serie dedicata al pianoforte: ospite venerdì 24 marzo alle ore 20.30 la pianista cinese Yuja Wang.

Saranno i piccoli schizzi musicali dei 4 Preludi op. 28 di Chopin ad aprire il concerto, alternando sonorità brillanti e gioiose a momenti più lirici e melanconici, risultanti da un soggiorno a Maiorca del musicista. A seguire, nella seconda parte le Variazioni su un tema di Händel op. 24 di Brahms, esempio del più totale trionfo della tecnica pianistica. Sfidando poi le convenzioni e le tradizioni della musica classica, la musicista cinese proporrà una serie di brani a sorpresa che lei stessa annuncerà nella parte finale della serata.

Conosciuta e stimata nell’intero panorama della musica internazionale, l’abilità tecnica di Wang è stata più volte definita “sovraumana”. A partire dalla sua formazione in America, fino alla sua consacrazione a Boston – dove nel 2007 ha sostituito Martha Argerich in un concerto diretto da Charles Dutoit – la giovane pianista ha sempre messo un gioco una personalità moderna e carismatica che le ha permesso di conquistare il consenso del pubblico. I suoi continui trionfi l’hanno condotta a firmare un contratto in esclusiva con la prestigiosa etichetta Deutsche Grammophon. Ferrara è per lei città di ricordi e di successi, dovuti alla sua collaborazione con Claudio Abbado e la Mahler Chamber Orchestra che ha preso forma proprio dentro le sue mura. Il risultato è un album trionfale registrato in occasione di un concerto tenutosi al Teatro Comunale nel 2011.

Venerdì 24 marzo, Yuja Wang, Teatro Comunale “Claudio Abbado” Ferrara, ore 20.30 – info: tel. 0532 202675 – ferraramusica.it 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here