Pratiche di Teatro 2017, Lenz Fondazione - © Francesco Pititto

 

Pratiche di Teatro 2017, Lenz Fondazione – © Francesco Pititto

,

C’è tempo fino al 7 marzo per cogliere l’ottima occasione di formazione rivolta ad attori, perfomer, danzatori e cantanti: tornano le Pratiche di Teatro progettate e guidate da Lenz Fondazione. Sede del laboratorio sarà Lenz Teatro, officina creativa e cuore culturale della zona Pasubio, a Parma.

«Matrice irrinunciabile del pensiero pedagogico di Lenz è la ricerca di una nuova funzione linguistica dell’attore nel teatro contemporaneo. Il laboratorio è lo stato in cui si trasfondono sapienze drammatiche, filosofie sceniche e tecniche del vivente, è il luogo in cui natura e ingegno si contendono i confini del prodigio estetico. È il tempo in cui l’umano trapassa sé per compiersi pienamente nel suo destino artistico e poetico. È monumento in costruzione al sensibile umano» spiega Maria Federica Maestri, che nei mesi di marzo/aprile e di settembre/ottobre condurrà un Laboratorio Avanzato insieme a Francesco Pititto.

Il percorso sarà strutturato in quattordici lezioni a cadenza settimanale di tre ore ciascuna (il martedì dalle 19.30 alle 22.30), con inizio martedì 7 marzo. Il programma della prima fase prevede: grammatica corporea, elaborazioni fisiche, tecniche dialogo spazio-corpo, partiture gestuali, respirazione e vocalizzazione, modulazioni vocali, fonìe corporali, architetture di parola. Il programma della seconda fase prevede un lavoro di approfondimento finalizzato all’elaborazione del Paradiso: sintassi corporee e verbali, drammaturgia del movimento, architetture vocali, codificazioni performative per l’imagoturgia.

Al Laboratorio seguirà la selezione per partecipare a Paradiso. Un Pezzo Sacro, dai Quattro Pezzi Sacri di Giuseppe Verdi. Lo spettacolo, parte dell’imponente progetto biennale di Lenz Fondazione dedicato alla Divina Commedia di Dante Alighieri, debutterà a metà ottobre nell’ambito del prestigioso Festival Verdi 2017.  Dal 1994 Pratiche di Teatro ha formato numerosi attori, danzatori, registi e tecnici, che oltre ad aver partecipato alla realizzazione delle principali opere di Lenz hanno intrapreso significativi percorsi autonomi.

.

Info e iscrizioni: 0521 270141, 335 6096220, formazione@lenzfondazione.it, http://lenzfondazione.it/laboratori/pratiche-di-teatro/

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here