La Romagna è conosciuta in tutto il mondo per la sua riviera e le sue specialità culinarie, ma anche e soprattutto per la sua tradizione di ballo, meglio esemplificata a livello mondale dal liscio. “Prima del Liscio – Il ballo e i balli nella vecchia tradizione di Romagna”  è un libro che documenta la varietà di balli presenti nella nostra terra, scritto da Eraldo Baldini e Susanna Venturi ed edito per “Il Ponte Vecchio Editore”. Il volume sarà presentato dagli autori giovedì 13 aprile 2017 alle ore 21 presso la Bottega Bertaccini di Faenza.

Il liscio – affiancato da valzer, polke e mazurke – è in realtà una tradizione inventata che negli ultimi anni si è affermata come immaginario e sembra aver preso il sopravvento sull’intera tradizione, togliendo spazio a una lunga serie di danze popolari.

Il libro cerca di colmare invece una lacuna evidente: a precedere il liscio esiste tutta un folclore di danze popolari che, dagli ultimi decenni dell’Ottocento, sempre di più vanno dimenticandosi.  Attingendo da un vasto repertorio di fonti, i due scrittori hanno dato vita a un vero e proprio raccoglitore di memoria, dove viene analizzato il contesto in cui sono nati tali balli. Tale analisi è supportata dall’inserimento di alcune versioni riportate dai diversi raccoglitori (da Ungarelli a Pratella, da Fantucci a Bagnaresi e molti altri) e da alcuni riferimenti bibliografici relativi le trascrizioni musicali e la documentazione sonora.

In apertura e in chiusura della serata parteciperà un gruppo di ballerini per una dimostrazione dei balli della nostra tradizione.

Giovedì 13 aprile, “Prima del Liscio – Il ballo e i balli nella vecchia tradizione di Romagna”, Bottega Bertaccini Faenza, ore 21 – info:0546 681712

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here