Dopo l’anteprima di fine giugno a Cusercoli (FC), ecco la prima ufficiale del nuovo progetto di Vince Vallicelli “La Fevra – La Romagna, la terra, il blues”, all’interno della rassegna Piazze d’Estate 2017, con il contributo del Comune di Forlì e della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì.

Vince Vallicelli salirà sul palco l’8 agosto, alle 21.30, a Forlì, nella piazzetta della Misura all’interno del festival Strade Blu.

La Fevra è l’ultimo disco di Enzo “Vince” Vallicelli, batterista di indiscutibile talento e di grandissima esperienza, premiato come Miglior Batterista Blues italiano nel 2002, secondo la rivista Blues and Blues, ha negli anni affiancato ad una intensa attività live in club e festival, anche apparizioni televisive ed un’importante attività didattica, attraverso masterclass, seminari, workshop, senza contare la presenza nelle principali testate del settore musicale con recensioni, articoli ed interviste.

La sua batteria e il suo amore per il blues hanno fatto il giro del mondo, ma le radici l’hanno sempre riportato nella sua città, Forlì. E ora, The Shuffleman – com’è conosciuto tra gli addetti ai lavori – è pronto per raccontare a ruota libera la sua storia, un percorso di tante bacchette spezzate e pelli consumate, in un lavoro che continua ancora ad essere un collage di esperienze più o meno facili, ma sopratutto una grande passione.

I testi, originali e scritti in dialetto romagnolo da autori diversi e cantati dallo stesso Vince, sono parte fondante di tutta la produzione e raccontano il territorio e le sue tradizioni, le cose sconosciute e le grandi verità, osservate con gli occhi di un ragazzino di quasi settant’anni.

Il disco è stato registrato presso L’Amor Mio Non Muore | Sala d’Incisione di Forlì, forse l’unico studio completamente analogico presente in Italia, utilizzando in larga misura materiale a marca Lombardi Amplificazioni di Castrocaro Terme, forse l’ultimo grande costruttore italiano di impianti audio professionali.

L’intera produzione è stata curata da Big Ben Associazione Culturale di Modigliana (FC) per conto di Strade Blu Factory, il progetto editoriale nato intorno al Festival omonimo, con il prezioso supporto di CNA Forlì-Cesena e di Poderi dal Nespoli.

Info: stradeblu.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here