Lunedì 24 settembre appuntamento al Bravo Caffè di Bologna con Gabriella Martinelli che presenta il suo nuovo album “La pancia è un cervello col buco”. Sul palco con lei, anche Andrea Jannicola alla chitarra e Paolo Mazziotti al basso, cori e percussioni.

“La pancia è un cervello col buco” è un affresco onirico, un album dalla forte personalità composto di 8 tracce registrate in presa diretta. L’artista, che è autrice e interprete dei propri brani, ha scelto un sound minimale ma deciso con il quale racconta la storia di donne: signorine Bovary piene di dubbi e incertezze, idoli, signorine felicità colorate di nostalgie e figure femminili caratterizzate da una nuova spensieratezza. Creature libere, espressioni dei sentimenti e compagne di baci, protagoniste di altre vite oltre le loro.

La cantante racconta con ironia tante storie di donne diverse, ambientate in luoghi lontani, con suono e colori che hanno formato la sua crescita artistica.

Cantautrice di origini pugliesi, Gabriella Martinelli è uno dei nomi più interessanti tra le nuove leve della canzone italiana. “La pancia è un cervello col buco” è il suo secondo disco, nato da un progetto crossover arricchito dai disegni di Antonio Sileo, in arte Pronostico. Gira l’Europa come busker ed vanta numerosi premi legati alla canzone italiana d’autore, fra cui: Premio L’artista che non c’era2018, Premio Botteghe D’autore 2017 (Miglior Interpretazione); Premio Bindi 2015; Musicultura nel 2014.

Lunedì 24 settembre, Gabriella Mertinelli, Bravo Caffè Bologna, ore 21 – info: facebook.com/GabriellaMartinelliOfficial, gabriellamartinelli.it, 051266112 / 3335973089, info@bravocaffe.it

 

1 commento

  1. Artista dai capelli rossi con emozioni in bianco e nero, canzoni che raccontano i sentimenti delle donne, le donne con gli attributi ma che a volte cadono a causa delle emozioni, ma che poi si rialzano per dimostrare i loro valori e la voglia di evadere per raggiungere i propri sogni. Le donne che Resistono, le stesse donne che anche sorridono bevendo un bicchiere di vino. Sono convinto che di Gabriella Martinelli ne sentiremo molto parlare in futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.