Continuano gli appuntamenti con le Vie Periferiche di Cristallino Festival presso Corte Zavattini 31 a Cesena. Domenica 21 ottobre a partire dalle ore 10.30 l’artista Roberto Ghezzi presenterà il suo progetto dal titolo Limen, alla presenza di Roberta Bertozzi, Art Director Cristallino, Roberto Farneti, Art Director Galleria Marcolini, ed Eddi Bisulli, Presidente Associazione ViaTerrea. Il pubblico potrà meglio apprezzare l’installazione grazie a una passeggiata guidata lungo il fiume Savio che partirà alle ore 11.30, subito dopo la presentazione.

Limen è una “naturografia” che nasce da uno stretto rapporto di collaborazione tra uomo e ambiente: l’artista prepara i supporti, scegli i luoghi in cui collocarli e decide i tempi di esposizione, ma tocca poi alla natura entrare in dialogo con l’opera, agendo su di essa per un periodo di tempo variabile. La natura si trasforma così in un pittore che trasforma la tela bianca in un’opera d’arte.

In particolare, Limen è il ricalco della vita chimica e dinamica del fiume Savio di Cesena: l’opera restituisce a colui che la osserva un’immagine alchemica del suo corso. Limen si compone di otto tele di grandi dimensioni che Roberto Ghezzi ha posto sul margine del fiume dove resteranno per almeno sei mesi. In questo arco di tempo la natura agirà su di esse: le variazioni climatiche e l’ambiente stesso che le circonda lasceranno una loro traccia sui sopporti installati. Una volta terminato questo periodo, le tele verranno esposte negli spazi di Corte Zavattini 31.

Domenica 21 ottobre, Lumen, Corte Zavattini 31 Cesena – info: cortezavattini31.comcristallino.org/corte-zavattini-31

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.